lunedì, Agosto 8, 2022

Puzza in città. Carmine Galdi: il sindaco chiuda le strade ai camion dell’immondizia

“Miasmi ? Non c’è soluzione di continuità al puzzo nauseabondo che ormai si ristagna in gran parte della città di Battipaglia. Nessun provvedimento amministrativo è stato adottato dal sindaco nei confronti delle aziende private ed anche nei confronti delle aziende pubbliche che trattano lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Ad oggi solo comunicati stampa su protocolli d’intesa, accordi, consigli comunali monotematici sul problema , con inviti ai cittadini a sottoscrivere denunce sul puzzo. Oltre alla paventata organizzazione della sindaca di una manifestazione di protesta contro le istituzioni. La situazione è sicuramente atavica, non  c’è dubbio; è probabilmente complessa; ma va affrontata con una pianificazione e con un’attività di esecuzione, non può il primo cittadino di qualsiasi città fare finta di fare qualcosa e di invitare la propria comunità a protestare “contro se stessa”.  Il sindaco di una città può e deve Ordinare la chiusura delle strade ai camion che portano l’immondizia, facendo controllare gli  accessi alla polizia municipale, fermando in questo modo gli autocompattatori. Questo potrebbe essere uno dei tanti modi per sollevare concretamente la questione investendo gli organi competenti al controllo: ovvero provincia, regione, Noe, Arpac, Magistratura e soprattutto Prefettura. Altre strade sono percorribili per affrontare seriamente la questione e non rispondendo con proclami populistici. Chi è deputato a governare ha il dovere di farlo anche se vi sono difficoltà perché la gente si aspettava dalla sindaca un’inversione di rotta e con risposte concrete ai problemi e non un costante piagnisteo”.  


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli