martedì, Agosto 9, 2022

Eboli. Santi Cosma e Damiano si rinnova fede e tradizione

Anche quest’anno Eboli rende omaggio ai SS Cosma e Damiano, i santi medici a cui è dedicato il santuario situato nella parte alta del centro antico, il cui culto resta vivo e radicato nella comunità cittadina e in quelle dei paesi limitrofi. Il 26 e il 27 settembre, due giorni di iniziative che si affiancano al solenne programma religioso, tra concerti, street food e visite guidate, in un suggestivo intreccio tra cultura, fede e devozione. Torna ‘A Nuttata, la “notte bianca”, che chiude Eboli Estate ’17, il cartellone degli eventi estivi messo a punto dall’amministrazione comunale, riprendendo e caratterizzando una consuetudine tutta ebolitana. Nella notte tra il 26 e 27 settembre, infatti, migliaia di pellegrini raggiungono a piedi il Santuario dei santi medici, percorrendo l’intero tragitto scalzi e, spesso, portando in spalla le tradizionali “cente”, sculture simili a piccoli altari devozionali, realizzate con la cera. E, da sempre, in questa notte, la città di Eboli si anima di preghiera ma anche di tradizione. E così sarà anche quest’anno. Ad inaugurare il programma culturale, martedì 26 settembre, alle 19,30, la III edizione di “Fornaci sotto le stelle”, realizzata in collaborazione con il GAE- Gruppo Archeologico Ebolitano, che quest’anno vedrà la partecipazione dell’attore Edoardo Siravo, nell’ambito del concerto del soprano Daniela Sornatale, e la proiezione di video prodotti dalle scuole ebolitane, dedicati ai siti di interesse del nostro territorio: un’occasione per scoprire e riscoprire uno dei siti archeologici della città, situato a pochi passi dal santuario, nel cuore della festa. Dalle 22, invece, prende il via ‘A Nuttata con street food e concerti live in Piazza della Repubblica e in corso Matteo Ripa, per l’occasione chiuse al traffico con un adeguato piano della viabilità e di evacuazione coordinati dalla Polizia Municipale, con il supporto del Nucleo Comunale della Protezione Civile, delle Guardie Ambientali e della Croce Rossa Italiana – sezione di Santa Cecilia con un presidio medico dalle ore 19.30 del 26 settembre alle ore 24 del giorno 27 settembre. Mercoledì 27 settembre, giornata di fede con la suggestiva processione dei Santi che la mattina si snoderà per le principali strade cittadine, e la sera a chiudere la festa alle ore 20.30 il musical “Carosello Napoletano” a cura dell’Oratorio di San Francesco. 


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli