venerdì, Gennaio 15, 2021

AFFIDO FAMILIARE: LE INIZIATIVE DEL COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

Mi presti la tua famiglia. La mia è un po’ in difficoltà. E’ il titolo-percorso della campagna di sensibilizzazione all’affido familiare programmata dall’Ambito Territoriale S4, con il Comune di Pontecagnano Faiano ente capofila. L’iniziativa si colloca nel quadro delle attività e degli interventi del Servizio Adozione ed Affido Territoriale (SAAT) istituito nell’ambito del Piano Sociale di Zona, al fine di garantire l’ambiente idoneo al minore in famiglia affidataria per un determinato periodo, allorchè il contesto familiare d’origine attraversi momenti di particolari fragilità. La campagna di sensibilizzazione è stata articolata in varie fasi, di cui la prima è stata l’adesione al progetto nazionale Io leggo. Perchè, attrvaerso cui è stato donato alle scuole primarie dei Comuni il libro Un regalo dal bosco, favola che rende partecipi i bambini e le bambine dei valori dell’affido. Inoltre, sarà realizzato un corso di formazione ed informazione che si terrà a Pontecagnano Faiano, presso la sede del SAAT, in via Piemonte 6, con i seguenti appuntamenti settimanali: 15, 22 e 29 novembre, dalle ore 17, 00 alle 19,00. Infine, sarà promosso un evento culturale con testimonianze di esperienze in atto e la partecipazione di esperti. Nei mesi scorsi, la Coordinatrice dell’Ufficio di Piano, dr.ssa Giovanna Martucciello, ha interloquito con il Tribunale per i Minorenni di Salerno e con i referenti dell’Asl, sottoscrivendo apposito Protocollo d’Intesa, per condividere procedure e sinergie finalizzate all’affermazione della cultura dell’affido familiare.

L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pontecagnano Faiano, Paola Manzo, ha così presentato l’iniziativa: “E’ un percorso con alto significato morale ed educativo. Stiamo realizzando il programma di attivazione delle risorse solidali della comunità, onde assicurare ai minori le più adeguate condizioni di benessere e di crescita, sostenendo le famiglie nei momenti di criticità”.

Con riferimento all’istituto dell’affido familiare, il Sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara, ha affermato che “bisogna far leva sul patrimonio valoriale della comunità ed ampliare gli itinerari di cooperazione solidale, dando spazio alle esperienze promotrici di solidarietà, a partire dalle politiche integrative e di inclusione sociale sino alle quelle di promozione della  solidarietà produttiva in campo economico. E’ un circuito di impegno virtuoso di cui i cittadini, sia singolarmente, sia in forma associata, sono i principali protagonisti, con l’apporto decisivo dell’Amministrazione Comunale”.    


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. La Cassazione: Paolo Pastina non è mafioso. Annullata la condanna a 14 anni

“La Cassazione ha detto la parola fine al calvario annullando l'ultimo grave capo di imputazione che vedeva il nostro assistito accusato di...

Battipaglia. E’ morto Aldo Zangaro, imprenditore molto conosciuto in città

E’ morto Aldo Giulio Zangaro, per gli amici “Alduccio”. Un’altra bruttissima notizia per la città, che nel 2020 ha visto contare la...

Battipaglia. Atelier Monaco, inaugurata nuova sede [VIDEO]

https://www.youtube.com/embed/KPGqluZbtN4

Battipaglia. Longo a Volpe sul sostegno alla Francese: interferenza elettorale maliziosa a danno della città

Sul sostegno elettorale del sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe alla collega uscente Cecilia Francese è intervenuto a “gamba tesa” Valerio Longo consigliere...

Battipaglia. Francese: pronte 2 liste per la riconferma a sindaco. Spunta il sostegno di Volpe e Cairone

La sindaca Cecilia Francese in conferenza stampa annuncia: “pronte due liste civiche a sostegno della mia candidatura”. Nella sua lunga dichiarazione pone...