martedì, Maggio 24, 2022

Eboli. Nuovi servizi integrativi per minori, anziani e persone con disabilità

Cresce la previsione di servizi integrativi in favore di minori, anziani e persone con disabilità. Il Piano di Zona S3, ex S5, di cui Eboli è Comune capofila, ha emesso un avviso pubblico per  l’acquisizione di una manifestazione di interesse da parte dei soggetti accreditati per i servizi semi-residenziali “centri sociali polifunzionali” per minori, anziani e persone con disabilità per l’erogazione delle prestazioni integrative Home Care Premium (HCP) attraverso procedura di accreditamento e voucher sociali. «L’Avviso è finalizzato ad individuare i soggetti accreditati per fungere da titolari/gestori di “Centri sociali polifunzionali diurni” con attenzione per minori, anziani, persone con disabilità – spiega il sindaco di Eboli, Massimo Cariello, presidente del coordinamento istituzionale del Piano di Zona -. Un avviso che individua chi sia in possesso dei requisiti specifici indicati nel “Catalogo dei sevizi residenziali, semi-residenziale, territoriali e domiciliari”, disponibili a riservare posti per l’erogazione delle Prestazioni Integrative scelte dall’Ambito in sede di adesione al Progetto Home Care Premium 2019. Un altro grande obiettivo centrato, per il quale ringrazio la dirigente del Piano di Zona, Flavia Falcone, con il suo staff, ed i Sindaci che compongono il coordinamento istituzionale, le cui indicazioni consentono di mettere in campo programmi di assoluta operatività e che rispondono alle esigenze delle comunità».


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli