venerdì, Agosto 12, 2022

Battipagliese. Trasferta ad Ariano Irpino, problemi di formazione per Viscido

Settimana di intenso lavoro in casa Battipagliese, in vista dell’insidiosa sfida esterna con la Vis Ariano: la squadra irpina – ripescata in Eccellenza – è reduce dall’importante vittoria ai danni del Cervinara. La rete su punizione del centrocampista Luzzi (capitano della squadra) e il colpo di testa vincente di bomber Capodilupo (tre gol in due gare per lui) regalano ai biancazzurri la prima affermazione stagionale. Nelle ultime settimane, due importanti innesti hanno rinforzato notevolmente la rosa a disposizione del tecnico Gerardo Del Vecchio: gli ingaggi dell’esperto difensore ex Salernitana Raffaele Imparato – oltre 200 presenze tra i professionisti – e del navigato attaccante ex Battipagliese David Mounard (anche per lui un passato tra i professionisti) rappresentano il fiore all’occhiello del mercato dei biancazzurri. A trovare la via del gol nella prima giornata di campionato è stato anche il centrale di difesa ex Solofra Magliocca: al di là della rete realizzata, la coppia centrale Magliocca – Imparato appare di sicuro affidamento. A brillare nella prima giornata anche l’attaccante Gassama Keba – anche per lui una breve parentesi in casa Battipagliese nella stagione 2017-2018 – autore di tre assist. Per la gara contro le zebrette, mister Del Vecchio dovrà rinunciare allo squalificato Lahrach. In casa Battipagliese, mister Viscido è costretto a fare i conti con diverse defezioni: oltre all’infortunato Giannattasio – si profilano almeno altre due settimane di stop per lui – il tecnico bianconero dovrà rinunciare anche all’esterno Mejri, squalificato per un turno dal Giudice Sportivo. Due assenze pesanti per il tecnico di Battipaglia, costretto a fare i conti anche con le non perfette condizioni di Tenneriello: così come accaduto contro il Lioni, da stabilire se il forte attaccante partirà titolare o sarà impiegato a partita in corso. La gara si disputerà domenica alle ore 15,30 presso lo stadio “Renzulli” di Ariano Irpino. Dopo il divieto di trasferta in occasione della sfida di Castel San Giorgio, i tifosi bianconeri devono fare i conti con un’altra limitazione: in occasione della sfida di domenica, infatti, la capienza massima del settore ospiti dello stadio “Renzulli” sarà di 50 spettatori.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli