mercoledì, Settembre 28, 2022

Eccellenza girone B: il punto sul sesto turno

Gol a raffica nel sesto turno del girone B di Eccellenza. Continua a correre la capolista Castel San Giorgio (nella foto): il gol di Malafronte – realizzato ad inizio ripresa – consente alla squadra di mister De Cesare di superare la Vis Ariano e di conquistare la vetta solitaria del girone B di Eccellenza. Un solo gol subito dai rossoblu, vera e propria corazzata del girone. Abbandona la vetta, invece, la Polisportiva Santa Maria: secondo pari consecutivo per i cilentani, che non vanno oltre il 2-2 nella sfida interna col Buccino. Ospiti avanti al 20’ della ripresa con la rete di Campione, ma raggiunti dopo appena due minuti da Cherillo. La rimonta dei padroni di casa sembra completarsi con la rete di Margiotta, ma nel finale è ancora Campione a siglare la personale doppietta e a fissare il risultato sul definitivo 2-2. In zona play-off anche la Palmese: il netto 3-0 rifilato all’Eclanese proietta i rossoneri verso l’alta classifica. A decidere la gara, le reti di Cozzolino e Ciccone nel primo tempo ed il rigore di Aracri nella ripresa. Vittoria interna anche per l’Alfaterna, che – grazie ai gol di Rizzo poco dopo la mezz’ora del primo tempo e di Imperato al 10’ della seconda frazione – supera il Lioni e riemerge dai bassifondi della graduatoria. Roboante 3-3, invece, tra Cervinara ed Angri: il vantaggio dei caudini – giunto ad opera di Dragone alla mezz’ora – sembra solo un’illusione. I grigiorossi, infatti, grazie al gol di Barone e alla doppietta di Marino, ribaltano la gara. A salire in cattedra è, però, Farriciello: la sua doppietta fissa il risultato sul definitivo 3-3. Tra le gare della domenica, spicca il pareggio tra Battipagliese e Scafatese, con le zebrette ancora costrette a rinviare l’appuntamento con il primo successo interno: al vantaggio ospite di Carfora nel primo tempo, risponde Lopetrone nella ripresa. Un gol di Saveriano al 33’ del primo tempo, invece, regala tre punti importanti al Grotta, che supera di misura nel derby irpino la Virtus Avellino e si rilancia verso le zone alte della classifica. A reti bianche, infine, le gare Faiano – Sant’Agnello e Vico Equense – Costa d’Amalfi (con un calcio di rigore sprecato dai padroni di casa nella prima frazione di gioco, ad opera di Schettino).

 

Classifica: Castel San Giorgio 16, Pol. Santa Maria 14, Buccino 13, Palmese 11, Amalfi 10, Battipagliese 9, Grotta 8, Faiano, Vis Ariano, Lioni 7, Scafatese, Alfaterna, Cervinara, Eclanese 6, Sant’Agnello, Virtus Avellino, Vico Equense 5, Angri 4

Prossimo turno: Buccino – Faiano, Amalfi – Castel San Giorgio, Eclanese – Cervinara, Sant’Agnello – Palmese, Pol. Santa Maria – Alfaterna, Scafatese – Grotta, Angri – Battipagliese, Virtus Avellino – Vico Equense, Vis Ariano – Lioni


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli