martedì, Giugno 28, 2022

Battipagliese: sfida salvezza con la Virtus Avellino. Emergenza formazione

Emergenza formazione per la Battipagliese, attesa dal delicato scontro salvezza con la Virtus Avellino. Alle assenze per infortunio dei centrali di difesa Pastore e Consiglio si aggiungono infatti le squalifiche di Padovano e Odierna. Rebus formazione dunque per mister Cerminara. Un solo punto divide in classifica zebrette ed irpini: gli ospiti – dopo tre ko consecutivi – sono reduci dal buon pareggio ottenuto con il Cervinara. La Virtus – scivolata nelle zone pericolose della graduatoria – ha provveduto nel mese di dicembre a rinforzare il proprio organico. Spicca il ritorno dell’esterno offensivo Francesco Ripoli: il classe ’93 – con trascorsi in Serie D tra le fila della Battipagliese – aveva già vestito per due stagioni la maglia della Virtus. Funzionali anche gli innesti del duttile Luigi Genovese (’98), jolly dell’out sinistro e di due elementi provenienti dalla serie D:  si tratta del centrocampista offensivo Fabio Alexander Da Silva (’99) – prelevato dal San Tommaso – e del centrale di difesa ex Gelbison Alessio Giobbe (’99). Punto di forza dei biancoverdi è il bomber ex Picciola Mario Merola: ben 12 le reti realizzate finora dall’attaccante. Sarà dunque lui il pericolo numero uno per i bianconeri: il cammino interno della Battipagliese è stato finora al di sotto delle aspettative. Al ”Pastena”, le zebrette sono riuscite ad imporsi solo con il fanalino di coda Eclanese. Il basso rendimento tra le mura amiche ha contribuito a rendere critica la situazione in classifica dei bianconeri. Toccherà dunque al nuovo tecnico invertire il trend. In vista del delicato scontro salvezza, sembrano però pesare non poco le assenze. La gara si disputerà domenica alle ore 15 e sarà diretta dal signor Mattia Maresca di Napoli, coadiuvato da Gianluca Nocera di Nocera Inferiore e Gianluca Guerra di Nola.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli