domenica, Giugno 26, 2022

Eccellenza girone B: il punto. Battipagliese ancora quartultima

Resta in vetta la Polisportiva Santa Maria. In coda, pesanti successi per Vico Equense e Faiano. Iniziamo, come di consueto, dagli anticipi: tre le gare disputate nella giornata di sabato.

SANTA MARIA – SANT’AGNELLO 3-0 Si conferma in vetta la Polisportiva, che – nella seconda frazione – rifila tre reti al Sant’Agnello. La sblocca Cotello al quarto d’ora del secondo tempo. La doppietta di Capozzoli serve per mettere in ghiaccio i tre punti.

CASTEL SAN GIORGIO – LIONI 2-1 Vittoria al fotofinish per i rossoblu, avanti al 40’grazie al gol di Natiello e raggiunti a metà secondo tempo da Cetrulo. Poco prima dello scadere, ci pensa ancora Natiello – su rigore – a regalare il gol del successo alla squadra di mister De Cesare, che si conferma al terzo posto in classifica.

CERVINARA – SCAFATESE 3-0 Netta affermazione per i caudini, che si rilanciano in ottica play-off. Al quarto d’ora la sblocca Farriciello. Nella ripresa, Avallone e Vincenzo Casale chiudono il match nei primi 12’. Dopo l’importante vittoria con la Palmese, invece, non trova continuità la Scafatese.

PALMESE – ANGRI 2-0 Pronto riscatto per la Palmese, reduce dalla pesante sconfitta nel derby con la Scafatese. I rossoneri trovano le reti decisive nel primo quarto d’ora della ripresa, grazie a Mascolo e Romano. Nulla da fare per l’Angri, che resta inchiodato al terzultimo posto.

ALFATERNA – BUCCINO 1-2 Vittoria nel finale per i volceiani. I nocerini chiudono avanti la prima frazione, grazie alla rete su rigore di Di Ruocco. Negli ultimi sei minuti, Campione e Serritella ribaltano la gara. Tre punti pesanti per il Buccino, che si rilancia in classifica.

FAIANO – ECLANESE 4-0 Tutto facile per i picentini, che rifilano un poker al fanalino di coda. Apre Ruggiero allo scadere di primo tempo. Nella ripresa, Rapolo, Maisto e Coiro rendono più rotondo il successo.

BATTIPAGLIESE – VIRTUS AVELLINO 1-4 Dura un tempo la resistenza di una Battipagliese decimata da squalifiche ed infortuni. Il vantaggio della Virtus si materializza al 34’: Giobbe finalizza di testa un corner. Ad inizio ripresa le zebrette cercano il pari, ma vengono punite in contropiede da Da Silva. Una doppietta di Merola – inframezzata dal gol bianconero di Vatiero – fissa il risultato sull’ 1-4. Per le zebrette, da registrare le espulsioni di Giorgio alla mezz’ora per fallo di reazione e di Vatiero al 35’ per doppia ammonizione. Per gli irpini arrivano dunque tre punti preziosissimi in chiave salvezza. La Battipagliese, invece, resta quartultima.

VICO EQUENSE – VIS ARIANO 3-1 Pesantissimo successo per il Vico, che supera una Vis in piena corsa play-off. Padroni di casa avanti con Guida dopo appena nove minuti. Il raddoppio arriva al quarto d’ora del secondo tempo, grazie a Schettino. Mounard la riapre quattro minuti dopo, ma ancora Schettino al 27’ trova la personale doppietta e fissa il risultato sul 3-1.

GROTTA – AMALFI 0-0 L’unico pareggio a reti bianche della giornata giunge da Grottaminarda. Il punto ottenuto consente all’Amalfi di conquistare il quarto posto solitario in graduatoria.

Classifica: Santa Maria 46; Palmese 45; Castel San Giorgio 41; Amalfi 38; Vis Ariano 37; Buccino e Cervinara 35; Scafatese 34; Grotta 32; Faiano 29; Vico Equense 28; Lioni e Virtus Avellino 26; Sant’Agnello 25; Battipagliese 22; Angri 19; Alfaterna 12; Eclanese 10


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli