domenica, Febbraio 25, 2024

Nocera Superiore. Consiglio comunale a porte chiuse, Ferrentino: «Ignorata la richiesta di trasparenza dei cittadini»

«Il Consiglio comunale a porte chiuse denota un’assoluta mancanza di trasparenza». E’ il commento amareggiato di Raffaella Ferrentino dopo l’ultima riunione dell’assise a Nocera Superiore. L’avvocato, portavoce del movimento Legalità e Trasparenza, punta il dito contro l’amministrazione Cuofano per non aver preso in considerazione la proposta di una seduta consiliare in diretta streaming: «La cosa che più mi rattrista è che la richiesta di tanti cittadini di conoscere l’attività amministrativa che si sta portando avanti in questo momento, così critico e delicato, è stata palesemente ignorata, celebrando un Consiglio a porte chiuse».

Una decisione che ha spinto Ferrentino a una denuncia pubblica: «Saranno informate le autorità per far sì che i nostri diritti vengano tutelati. Perché questa mancanza di trasparenza? Cosa nasconde l’amministrazione comunale? E’ un quesito che rivolgo a tutti i consiglieri comunali presenti. Se occupano quelle poltrone è grazie ai voti dei cittadini, pertanto abbiamo il diritto di conoscere le decisioni prese».

[widgetkit id=”25″ name=”Galdi Parrucchieri”]


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli