mercoledì, Febbraio 21, 2024

Napoli. Crisi economica, imprenditore si toglie la vita

Crisi coronavirus, imprenditore 57enne si sucida. Si è impiccato nei capannoni della sua azienda alla periferia est di Napoli. Alla base del tragico gesto l’uomo temeva i riflessi negativi della crisi economica legata al Covid 19. L’allarme è scattato martedì sera quando i familiari non l’hanno visto rientrare a casa, a fare la macabra scoperta le forze dell’ordine.  Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, appresa la notizia, ha commentato  “dobbiamo affrontare un periodo di grandi sofferenze, siamo tutti vicino a questa famiglia”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso dell’incontro con Rete Imprese Italia concluso da poco, insistendo sulla necessità di “lavorare tutti insieme e affrettarsi per portare questa settimana in Cdm il decreto legge” sulle misure economiche. 

[widgetkit id=”20″ name=”BCC”]

   


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli