martedì, Novembre 24, 2020

Bergamo. Covid 19, la Procura convoca Fontana e Gallera

Proseguono le indagini della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bergamo su eventuali responsabilità nella gestione dell’emergenza epidemiologica. Bergamo e la Lombardia hanno subito un danno di perdite umane da coronavirus impressionante, secondo i magistrati si potrebbero configurare delle contestazioni a carico di persone che hanno gestito strutture ed amministrazioni nel periodo del lockdown.  Nei prossimi giorni il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore al Welfare Giulio Gallera saranno ascoltati come persone informate sui fatti dalla Procura di Bergamo che indaga sulla mancata chiusura del pronto soccorso dell’ospedale di Alzano, sui morti nelle Rsa e che sta effettuando approfondimenti sulla mancata istituzione di una zona rossa nella Bergamasca.

[widgetkit id=”18″ name=”InFamily”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
60FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno. La Guardia di Finanza denuncia 75 persone per indebita percezione di buoni spesa.

Nell’ambito della collaborazione istituzionale intrapresa con il Comune di Salerno a partire dallo scorso mese di aprile, la Guardia di Finanza del...

Bellizzi: i positivi al covid-19 scendono ad 84

l sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe - attraverso i social network - ha aggiornato la cittadinanza in merito alla situazione covid-19. Il...

Battipaglia. Michele Alessio di “Con Cecilia” replica alle accuse di Valerio Longo

Comunicato stampa del gruppo consiliare "Con Cecilia" Ancora una volta il capogruppo consiliare dimissionario di Forza Italia, Valerio Longo,...

Il M5S: Frecciarossa dal 13 dicembre ferma nella stazione di Battipaglia.

La Senatrice Felicia Gaudiano e il Consigliere regionale Michele Cammarano del M5S annunciano in una nota stampa che il treno Frecciarossa dell’alta...

Battipaglia. Terremoto in Irpinia, il ricordo di Fernando Zara (video)

40 anni fa si verificò il terremoto in Irpinia che causò oltre 2500 morti. Il dottor Fernando Zara ricorda questo tragico evento...