martedì, Novembre 24, 2020

Ass. Ristoratori di Positano: “I protocolli vigenti non permettono di riaprire… Non per questo ci fermiamo!”

A fine marzo gli operatori turistici di  Positano si sono riuniti per formare una nuova associazione di categoria con l’obiettivo di pensare, ripensare e reinventare il loro settore di appartenenza, all’insegna della massima sicurezza verso i clienti e i dipendenti. Tale sodalizio ha preso parte alle riunioni della Regione, comunicato agli enti locali e nazionali le  preoccupazioni degli associati e fornito costantemente spunti e proposte.

Sebbene le indicazioni contenute nel DPCM 17.05.2020, nelle ordinanze regionali n. 48 del 17.05.2020 e n.49 del 20.05.2020, e nei diversi protocolli di sicurezza elaborati da INAIL e Regione Campania lasciano intravedere un’apertura nei confronti del settore turismo,  a Positano sono state comunque riscontrate delle oggettive limitazioni operative, che si scontrano con le precipue caratteristiche degli storici locali ivi ubicati e del modo di intendere ristorazione e sicurezza in questo posto. Allo stato attuale, i protocolli vigenti dunque non permettono agli operatori, pur volendo, di riaprire in totale serenità per i collaboratori e per i clienti.

” Non per questo ci fermiamo – affermano i rappresentanti dell’ Associazione dei Ristoratori di Positano -.  Come noi, continua a lavorare anche il Coordinamento delle Strutture Ricettive di Positano, a rappresentanza degli interessi di un altro settore cardine della accoglienza turistica. Insieme, continuiamo costantemente a combattere e a rappresentare Positano nelle sedi adeguate, per trovare le soluzioni più adeguate a contemperare le diverse esigenze di sicurezza e di ripresa economica delle nostre attività e, di riflesso, del nostro stupendo Paese”.

[widgetkit id=”17″ name=”ZIA ANTONIETTA”]

 

 


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
60FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno. La Guardia di Finanza denuncia 75 persone per indebita percezione di buoni spesa.

Nell’ambito della collaborazione istituzionale intrapresa con il Comune di Salerno a partire dallo scorso mese di aprile, la Guardia di Finanza del...

Bellizzi: i positivi al covid-19 scendono ad 84

l sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe - attraverso i social network - ha aggiornato la cittadinanza in merito alla situazione covid-19. Il...

Battipaglia. Michele Alessio di “Con Cecilia” replica alle accuse di Valerio Longo

Comunicato stampa del gruppo consiliare "Con Cecilia" Ancora una volta il capogruppo consiliare dimissionario di Forza Italia, Valerio Longo,...

Il M5S: Frecciarossa dal 13 dicembre ferma nella stazione di Battipaglia.

La Senatrice Felicia Gaudiano e il Consigliere regionale Michele Cammarano del M5S annunciano in una nota stampa che il treno Frecciarossa dell’alta...

Battipaglia. Terremoto in Irpinia, il ricordo di Fernando Zara (video)

40 anni fa si verificò il terremoto in Irpinia che causò oltre 2500 morti. Il dottor Fernando Zara ricorda questo tragico evento...