domenica, Maggio 16, 2021

Battipaglia. Freccia Rossa in stazione, fermata forzata sulla linea

Il treno ad alta velocità Freccia Rossa stamattina ha fatto “tappa” alla stazione ferroviaria di Battipaglia. Lo stop è stato obbligato da un guasto tecnico sulla linea ad un altro treno; pertanto, i viaggiatori sono stati fatti scendere ed accompagnati sia su altri treni regionali che sui bus del servizio sostitutivo. A seguire le operazioni gli uomini del Polizia ferroviaria di Battipaglia e gli operatori di Trenitalia. Qualcuno ha immediatamente pensato ad un’attivazione del servizio in città, servizio dell’alta velocità oggetto di scontro politico nei mesi scorsi. Ma, purtroppo, è stata solo una fermata forzata. Si spera in tempi migliori.

[widgetkit id=”20″ name=”BCC”]


Articoli simili

SEGUICI

11,466FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Lite su Alba Srl, l’assessore Cerullo rimette la delega nelle mani della sindaca

Lite su Alba Srl, l’assessore Pietro Cerullo rimette la delega alla manutenzione nelle mani della sindaca Cecilia Francese. L’assessore ai lavori pubblici...

Battipaglia. Radiologia Carbone: è sede accessoria della scuola di formazione ecografica di base (SIUMB)

Importante riconoscimento per lo studio di radiologia Carbone di Battipaglia che per la elevata qualità diagnostica dei suoi esami ecografici è stato...

Battipaglia – Elezioni. Campania Libera, Fiore lavora ad una lista di primo piano

Elezioni amministrative, Campania Libera a lavoro per la formazione della propria lista a sostegno della candidatura a sindaco di Antonio Visconti nella...

Violenza contro le donne. Pontecagnano Faiano aderisce al progetto Dammi la Mano

Il Comune di Pontecagnano Faiano aderisce al progetto Dammi la Mano, iniziativa promossa dall’Associazione Differenza Donna Ong con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri-...

Colliano (Sa). La storia. I Gugliucciello, una famiglia di tartufai

In molti paesi dell’interno, in Campania come pure in altre regioni del Sud, si assiste a un costante spopolamento. Le nuove generazioni...