martedì, Ottobre 20, 2020

Il battipagliese Antonio Cannalonga conquista il Titolo Italiano di lancio del Giavellotto

Ieri, domenica 4 ottobre 2020, nello stadio Carlo Gotti di Forlì, Antonio Cannalonga ha conquistato il Titolo Italiano di lancio del Giavellotto Under 16. Il giovane battipagliese, grazie a un lancio che si è infilzato a 61,93-m sale sul gradino più alto del podio, avvicinandosi al suo record personale di 62,10-m, che gli ha permesso di raggiungere il sesto posto nei cadetti più forte di ogni epoca. Cannalonga, del Team Ideatletica Aurora ha preceduto nettamente sul podio il veneto Davide Giovanni Castioni (53,68-m) e il laziale Lucio Claudio Visca con la misura di (51,90-m). A Forlì, Cannalonga non è l’unico battipagliese in campo, infatti, a guidare la Rappresentativa Campana c’è Elio Cannalonga, nonno di Antonio, che nella sua lunga carriera di allenatore ha conseguito ben 8 titoli nazionali.

[widgetkit id=”18″ name=”InFamily”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno. La Polizia arresta Stellato Domenico, sorpreso con una pistola 9x21mm

Una notte di intenso lavoro per i poliziotti della Volante della Questura di Salerno. A seguito della recente esplosione...

Coronavirus in Campania. 1593 positivi su 12.695 tamponi, 79 i sintomatici

L’unità di crisi della regione Campania aggiorna il bollettino dei contagiati al coronavirus al 19 ottobre 2020. Su 12.695 tamponi processati sono...

Campania. De Luca proroga al 13 novembre 2020 le misure anti Covid

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 81 con la quale vengono confermate le disposizioni delle precedenti. Salva...

Caritas. Il coronavirus fa aumentare lo stato di povertà

Nel periodo maggio-settembre 2020, confrontato con gli stessi mesi del 2019, l'incidenza dei "nuovi poveri" per effetto dell'emergenza Covid passa dal 31%...

Giuseppe Conte, possibile vaccino anti Covid a dicembre 2020

Le prime dosi del vaccino contro il contagio del Covid 19 potrebbero essere pronte già all’inizio del prossimo mese di dicembre se...