mercoledì, Ottobre 28, 2020

Salerno. Il Questore Ficarra riorganizza gli uffici, rimodulati gli incarichi

Nell’ambito di un progetto di riorganizzazione degli Uffici della Questura, il Dr. Maurizio Ficarra Questore della Provincia di Salerno ha disposto una rimodulazione degli incarichi affidati ad alcuni dirigenti. Tale cambiamento ha interessato l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico che da oggi è diretto dal Vice Questore dr. Sabato FORTUNATO, già Vice Dirigente della Divisione di Polizia Anticrimine.Con la stessa decorrenza, il Vice Questore d.ssa Giuseppina SESSA, lascia la guida dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e assume l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Personale. Parimenti, il Vice Questore d.ssa Ornella IORIO,  ammessa alla frequenza del 36° Corso di Alta Formazione, da Dirigente dell’Ufficio Personale assume l’incarico di Vice Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine.

[widgetkit id=”28″ name=”signoriello”]


Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

“Commercio Virtuoso apre ai commercianti di Battipaglia”

Commercio Virtuoso, il marketplace italiano nato a sostegno delle attività locali, apre le iscrizioni per produttori e negozianti in nuove città in...

Battipaglia. Catino: “chiediamo vere garanzie per affrontare questo periodo” (video)

Nuovo decreto, chiusura dei bar alle ore 18:00. Duro colpo anche per il bar Catino di Battipaglia, solitamente punto di riferimento per...

Battipaglia. Binario 9 ¾, Senatore: “la colpa non è dei ristoranti” (video)

Nuovo dpcm, limitazioni per bar, pub e ristoranti. Emanuele Senatore, titolare di Binario 9 ¾ , pub rinomato nella zona di Belvedere...

Pontecagnano. Convocato il consiglio comunale, 9 i punti all’ordine del giorno

Indetto il prossimo Consiglio Comunale. Pontecagnano Faiano, è convocato per venerdì 30 ottobre 2020, alle ore  15.00,presso  la Biblioteca...

Salerno. Antonacchio Cisl: Stop ai ricoveri programmati nella sanità privata

COMUNICATO STAMPA STOP AI RICOVERI PROGRAMMATI ANCHE NELLA SANITA’ PRIVATA “E’ chiaro che la Campania sta...