venerdì, Ottobre 30, 2020

Tribunale di Milano. Condanna a 6 anni per Profumo e Viola

Il Tribunale di Milano ha condannato a sei anni di reclusione Alessandro Profumo e Fabrizio Viola, ex presidente ed ex amministratore delegato di Montepaschi dei Paschi di Siena, riconoscendoli colpevoli dei reati di aggiotaggio e false comunicazioni sociali nel filone d’inchiesta relativo alla contabilizzazione come Btp dei derivati stipulati dalla banca senese con Nomura e Deutsche Bank. Il Tribunale ha ritenuto Profumo e Viola, a cui è stata anche comminata una multa di 2,5 milioni a testa, responsabili di aggiotaggio e di false comunicazioni sociali in relazione alla semestrale del 2015. Assolti invece dall’accusa di falso sui bilanci 2013 e 2014 in quanto non sono state superate le soglie di rilevanza per la configurazione del reato mentre sul 2012 è scattata la prescrizione. La banca è stata condannata a una sanzione di 800 mila euro e per Paolo Salvadori, allora presidente del collegio sindacale, la pena è stata di 3 anni e 6 mesi.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia. Coronavirus, ieri altri 15 positivi in città

Aumentano i contagi in città. L’ultimo aggiornamento l’ha fatto ieri sera la prima cittadina Cecilia Francese. Positive al Covid 19 altre 15...

Campania. Unità di Crisi: “È fortemente raccomandata la chiusura dei cimiteri per il 1 e 2 novembre”

Campania, l'Unità di Crisi della Regione Campania si riunisce per assumere in vista della commemorazione dei defunti nei giorni 1 e 2...

Campania. Coronavirus, ieri 3.103 positivi

Campania. Covid-19, il bollettino della regione aggiornato al 29 ottobre. 3.103 sono i positivi del giorno di cui: 2.861 sono asintomatici, e...

Festa Napoli. Politano stende la Real Sociedad, Gattuso fa gli auguri a Diego

Vittoria determinante dei partenopei a San Sebastian che tornano in corsa per la qualificazione. Un Napoli in formato Coppa Italia, umile e...

Battipaglia. Cimitero, vietato alle autovetture nei giorni 1 e 2 novembre

Zona a traffico limitato in Viale della Pace e fino al piazzale antistante il Cimitero. Il Comune ha provveduto, per i giorni...