domenica, Novembre 29, 2020

Nuovo Dpcm sul Covid, spostamenti raccomandati solo per necessità

Chiusure dei ristoranti, bar, gelaterie e pasticcerie alle 18 nei giorni feriali e la domenica. Stop a cinema, teatri, casinò, sale scommesse. Stop a palestre, piscine, centri benessere e centri termali. Sospese anche le feste dopo i matrimoni. Sono queste alcune delle misure principali del nuovo Dpcm restrittivo firmato da Conte nella notte dopo l’ultima riunione con i capi delegazione. Il governo, quindi conferma gli orari di chiusura di ristoranti e bar “cancellando”, dall’ultima bozza, la chiusura domenicale. Vediamo cosa sarà vietato dal nuovo Dpcm fino al prossimo 24 novembre. Niente ‘street food’ dopo le 18 e tavoli dei ristoranti al massimo per quattro. Ai cinema, teatri, sport e palestre, si aggiunge la serranda chiusa anche per i centri sociali e culturali. Salvi invece i concorsi pubblici e privati che fino a ieri erano compresi nel giro di vite. Resta la “raccomandazione” ad uscire solo per ragioni di necessità (ma non si fa più riferimento ai trasferimenti dal proprio Comune) e a non invitare a casa amici e parenti. Confermata anche la possibilità per le Regioni di adottare, se lo ritengono, norme più restrittive. Sport solo gare nazionali, potranno continuare ad allenarsi coloro i quali praticano sport non di contatto ma fuori da piscine e palestre che dovranno chiudere.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Lombardia, Piemonte e Calabria: da oggi lasciano la zona “rossa”.

Lombardia, Piemonte e la Calabria del neo commissario alla Sanità Guido Longo lasciano da oggi la zona rossa di massime restrizioni anti-Covid....

Napoli-Roma con la maglia di Diego

Questa sera nello stadio Diego Armando Maradona il Napoli affronterà la Roma con una maglia celebrativa in ricordo del Pibe de Oro....

Vincenzo De Luca, sulle zone rosse. “L’unica in Campania è quella dell’aglianico”

Il governatore Vicenzo De Luca continua ad incalzare l'esecutivo nazionale presieduto da Giuseppe Conte. Sulle nuove zone gialle ed arancione è molto...

Covid 19 in Campania, 2.729 positivi. Continua a calare la curva dei contagi.

Covid 19, questi i dati diffusi ieri sera dall’unità di crisi della regione Campania. Positivi 2.729 su 22.007 tamponi processati, di cui:...

Campania. Scuola (0-6), De Luca proroga al prossimo 7 dicembre il ritorno in presenza.

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato ieri sera l’Ordinanza n. 93 che contiene ulteriori misure per la prevenzione...