sabato, Aprile 17, 2021

Pontecagnano Faiano. Lanzara lancia il concorso “Artisti in Emergenza”

Il Comune di Pontecagnano Faiano e gli Istituti Comprensivi Amedeo Moscati, Eleonora Pimentel Fonseca e Picentia insieme per combattere i sentimenti negativi prodotti dal lockdown. Il Sindaco Giuseppe Lanzara ha lanciato, in queste ore, il concorso Artisti in Emergenza, rivolto agli alunni della scuola secondaria di primo grado. L’idea punta ad incentivare la creatività e lo spirito d’iniziativa dei ragazzi -anch’essi notevolmente penalizzati dai risvolti della pandemia a cui viene data l’opportunità di progettare una mascherina seguendo le proprie inclinazioni e le proprie abilità.

Grazie alla collaborazione con Dirigenti e Docenti, gli alunni saranno dotati di un layout del dispositivo di protezione, così da poterlo decorare ed indirizzare all’email: ufficiostampa@comune.pontecagnanofaiano.sa.it, data ultima per la consegna del lavoro è il giorno 16 dicembre, alle ore 12:00.

Da quel momento, un’apposita giuria -composta dal Primo Cittadino, dal Presidente del Consiglio, un riferimento scolastico ed i rappresentanti di alcune Associazioni del territorio– valuterà i progetti e decreterà i tre migliori lavori, uno per ogni Istituto. La studentessa o lo studente designato come migliore riceverà, insieme ai componenti della propria classe, un dispositivo di protezione realizzato seguendo il suo progetto grafico da una delle aziende del territorio che producono mascherine.

Una rete, questa, che punta a coinvolgere le scuole ma anche gli imprenditori, al fine di unire in un unico progetto le energie e le risorse di tutti, dalla categoria degli studenti fino a quella dei lavoratori.

“Abbiamo deciso di dare vita ad un’iniziativa prettamente simbolica, ma che mira a sensibilizzare i nostri concittadini su un tema di cruciale importanza: l’osservanza delle regole in una fase così difficile per ciascuno di noi. Il coronavirus è una sfida alla quale non possiamo né dobbiamo sottrarci. Affrontarla con coraggio, fiducia e collaborazione è il solo strumento di cui disponiamo per arginare una crisi sanitaria, economica e sociale di livello globale. Resta invariata la gratitudine per le Dirigenze degli Istituti Comprensivi Amedeo Moscati, Eleonora Pimentel Fonseca e Picentia, con cui condividiamo l’interesse a stare quanto più possibile vicino ai nostri ragazzi ed alle nostre famiglie”, ha dichiarato il Sindaco Lanzara.

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Elezioni amministrative, nasce il movimento Avanti Battipaglia (elenco dei firmatari)

 Il movimento Avanti Battipaglia ha scelto di scendere in campo al fianco dell’attuale sindaca. Decisione maturata a seguito di una campagna d’ascolto...

Battipaglia. La Polizia Locale segnala al Prefetto un assuntore di cocaina

Nell’ambito di mirati servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati in genere, gli uomini della Polizia Locale di Battipaglia agli ordini...

Battipaglia. Nuovo centro commerciale sulla S.S. 18, firmata l’autorizzazione comunale alla SpazzaCrisi

Nuova media struttura di vendita, il Comune autorizza l’apertura alla società SpazzaCrisi Battipaglia. L’ok è giunto nei giorni scorsi dagli uffici del...

Cava de’ Tirreni ricorda Settimia Spizzichino, la sopravvissuta ai lager nazisti

Nei giorni scorsi, in occasione del centenario della nascita di Settimia Spizzichino, il Sindaco Vincenzo Servalli, con il Presidente della sezione cavese...

Ergastolo ostativo è incostituzionale: “il parlamento modifichi la legge”

La Corte costituzionale ha esaminato le questioni di legittimità sollevate dalla Corte di cassazione sul regime applicabile ai condannati alla pena dell’ergastolo...