sabato, Aprile 17, 2021

Battipaglia. Longo: la sindaca apra la scuola, non sfugga alle proprie responsabilità.

Non mi meraviglia affatto che, nonostante l’ordinanza regionale, il sindaco Francese continui a tenere chiuse le scuole di Battipaglia. Durante questi anni di consiliatura è stato un continuo scappare dalle proprie responsabilità. Ogni decisione, qualunque scelta, potrebbe portare strascichi polemici e commenti variegati, ma chi ha la responsabilità politica e amministrativa di governare una comunità ha il dovere di non scappare, senza scegliere la strada più comoda, ma quella più equa. La scuola ha un valore di primaria importanza nella crescita e formazione delle nuove generazioni. Si continua invece a far finta di nulla, a navigare a vista senza una meta, utilizzando le legittime paure delle persone, amplificate da mesi di messaggi senza speranza. È arrivato il momento di mettere da parte i tentennamenti e i calcoli politici personali e decidere, senza scaricare sui dirigenti scolastici e famiglie.

Il Capogruppo consiliare di F.I. Valerio Longo

Articoli simili

SEGUICI

11,309FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Elezioni amministrative, nasce il movimento Avanti Battipaglia (elenco dei firmatari)

 Il movimento Avanti Battipaglia ha scelto di scendere in campo al fianco dell’attuale sindaca. Decisione maturata a seguito di una campagna d’ascolto...

Battipaglia. La Polizia Locale segnala al Prefetto un assuntore di cocaina

Nell’ambito di mirati servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati in genere, gli uomini della Polizia Locale di Battipaglia agli ordini...

Battipaglia. Nuovo centro commerciale sulla S.S. 18, firmata l’autorizzazione comunale alla SpazzaCrisi

Nuova media struttura di vendita, il Comune autorizza l’apertura alla società SpazzaCrisi Battipaglia. L’ok è giunto nei giorni scorsi dagli uffici del...

Cava de’ Tirreni ricorda Settimia Spizzichino, la sopravvissuta ai lager nazisti

Nei giorni scorsi, in occasione del centenario della nascita di Settimia Spizzichino, il Sindaco Vincenzo Servalli, con il Presidente della sezione cavese...

Ergastolo ostativo è incostituzionale: “il parlamento modifichi la legge”

La Corte costituzionale ha esaminato le questioni di legittimità sollevate dalla Corte di cassazione sul regime applicabile ai condannati alla pena dell’ergastolo...