martedì, Maggio 17, 2022

Campania. De Luca contesta il piano vaccino del Governo. “Squilibrio immotivato”.

Nel corso della riunione delle Regioni con i Ministri Boccia e Speranza e il commissario Arcuri, la Regione Campania ha espresso netta contrarietà a un Piano di attribuzione dei vaccini per la prima fase, non commisurato a criteri oggettivi di fabbisogno. Lo afferma una nota della Regione.

La Campania, infatti, ha proposto che in fase di prima ripartizione del vaccini si tenesse conto della popolazione delle singole Regioni. Tale proposta non è stata accolta, e si sta procedendo con un Piano che “prevede evidenti e immotivati squilibri fra le quote destinate alle diverse Regioni”. Il Governatore Vincenzo De Luca ha chiamato a raccolta tutte le regione del meridione per fare fronte comune.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli