domenica, Gennaio 24, 2021

Pontecagnano. Ponte Asa sulla SP 175 completato entro la prossima estate

Partiranno in primavera i lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento sismico del viadotto sul torrente Asa, lungo la S.P. 175, e di miglioramento di Via Pompei.  A decretarlo la Provincia di Salerno che, di concerto con il Comune di Pontecagnano Faiano, da mesi sta interessandosi alla risoluzione di due importanti problemi collegati alla viabilità.

Il primo riguarda il ponte ubicato nella zona del litorale Magazzeno, per il quale era stata richiesta e poi approvata dalla Soprintendenza dei Beni Culturali, la ricostruzione della struttura in materiale legnoso posta sulla pista ciclabile. Quindi è stata indetta la gara per l’appalto dei lavori, per l’ammontare di ben seicentoquarantamila euro tesi a ripristinare lo stato di vivibilità della Litoranea.

Il secondo riguarda invece il rifacimento e la messa in sicurezza di Via Pompei, a cui sono destinati oltre un milione e trecentomila euro. Il progetto renderà fruibile un’arteria di importante collegamento fra la zona collinare e quella pianeggiante.

“La Provincia di Salerno – dichiara il Presidente Michele Strianese – ha fatto uno sforzo straordinario per il miglioramento e la messa in sicurezza della SP 175, sia in merito al viadotto sul torrente Asa che per la riqualificazione di via Pompei (SP 28). È ovviamente una scelta politica importante, che ci permette di investire in tutto due milioni di euro messi a disposizione dal nostro Bilancio per riportare alla normalità una zona strategica della Litoranea.

A parte gli ostacoli oggettivi dovuti all’emergenza epidemiologica, non abbiamo perso un solo giorno in questo percorso. In totale collaborazione con il Comune di Pontecagnano, abbiamo lavorato rispettando i tempi tecnici e le sinergie istituzionali. Sicuramente entro la prossima estate completeremo tutti i lavori riconsegnando ai residenti e ai commercianti una mobilità sicura e migliorata. Li ringrazio per i sacrifici e i disagi che hanno saputo affrontare e mi auguro che l’economia dell’area possa ripartire più solida, anche grazie a questo intervento coordinato dal nostro settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi con il supporto del Consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno.”

“I due milioni di investimento sul nostro territorio che la Provincia di Salerno, nella persona del Presidente Michele Strianese, sottoscrive oggi per la nostra città sono un altro passo in avanti per una Pontecagnano Faiano che vuole riemergere dall’immobilismo e dall’isolamento. Difficoltà tecniche ed inevitabili rallentamenti dovuti al Covid-19 hanno reso quest’impresa più difficile del previsto, tuttavia non demordiamo e ci aspettiamo il completamento delle opere nei prossimi mesi”, ha affermato il Sindaco Giuseppe Lanzara.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Salerno: arrestato 32enne spacciatore di cocaina

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato in flagranza di reato uno spacciatore salernitano,  S.I., di anni 32. L’uomo, con precedenti...

Salerno: contrasto alla diffusione del Covid-19, il report delle Forze dell’Ordine

La trascorsa settimana ha visto, ancora una volta, le Forze dell’ Ordine pronte nell’organizzare una scrupolosa attività di controllo e prevenzione sul...

Olevano sul Tusciano. Aumentano i positivi al Covid, il sindaco richiude le scuole

Emergenza coronavirus.  Michele Volzone, sindaco di Olevano sul Tusciano, oggi ha firmato un’ordinanza che dispone la sospensione delle attività didattiche in presenza...

Verona-Napoli 3-1. Gattuso così non va! Mertens e Osimhen da recuperare

Sconfitta inaccettabile quella del Napoli sul campo del Verona. Prendere tre gol da una squadra che non gioca e commette cento falli...