mercoledì, Marzo 3, 2021

Battipaglia. La Cassazione: Paolo Pastina non è mafioso. Annullata la condanna a 14 anni

“La Cassazione ha detto la parola fine al calvario annullando l’ultimo grave capo di imputazione che vedeva il nostro assistito accusato di essere il capo promotore di una associazione finalizzata al traffico di sostanza stupefacente”.  Queste le dichiarazioni dell’avv. Giuseppe Annunziata difensore di Paolo Pastina, figlio di Orlando già consigliere comunale della maggioranza del sindaco Giovanni Santomauro all’epoca dello scioglimento dell’assemblea cittadina per infiltrazioni mafiose. Il Palazzaccio ha sancito che Paolo Pastina non fu tra i promotori del clan S.Anna ed ha annullato l’aggravante mafiosa del 416 bis, cancellando anche la sentenza che lo condannò a 14 anni, con rinvio ad altro processo in Corte d’Appello. “Dopo una custodia cautelare durata 5 lunghi anni….. il sequestro dei beni…. del ristorante… la perdita del lavoro…. una famiglia intera coinvolta in un processo per associazione mafiosa che aveva portato anche allo scioglimento del Comune di Battipaglia. Dopo anni di intenso lavoro il castello accusatorio costruito sulla sabbia è crollato…ad ogni grado di giudizio”. Conclude l’avv. difensore della famiglia Pastina.  

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Il Covid non fermema la musica, Musikattiva Social Records continua a produrre artisti emergenti

Nonostante la pandemia abbia rallentato il mondo della produzione musicale, a Salerno il progetto “Social Recording Studio” capitanato dall’Associazione Musikattiva e patrocinato...

Lo staff della Todis Salerno ’92 si arricchisce con Roberto Russo

Il nuovo consulente dell’area fisica: “Non potevo dire no a mio fratello e a un club ambizioso” . ...

Trani – Sant’Egidio femminile finisce a reti inviolate

La decima giornata del campionato nazionale di serie C , tra Trani e Sant’Egidio femminile, finisce con un pari. Le ospiti, reduci...

Salerno. Covid-19: Strianese si rivolge al Prefetto per ulteriori controlli

Si è spenta da poco l'ennesima vittima di Covid. Era una cittadina di San Valentino Torio che purtroppo non ha superato la...