martedì, Agosto 16, 2022

Potenza – Taranto. I Carabinieri del NAS chiudono 2 case per anziani abusive

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione Sanità di Taranto, nel corso dei servizi tesi a verificare il rispetto dei protocolli per il contrasto al Covid-19, hanno ispezionato una casa alloggio per anziani ubicata nella provincia di Brindisi. Non è servito molto ai Carabinieri del NAS capire che quella struttura era stata abusivamente adibita a residenza socio sanitaria in ragione della presenza di ospiti non autosufficienti. Inoltre è stata rilevata la presenza di un numero di ospiti superiore a quello autorizzato. Per tale motivo, l’Autorità Sanitaria ha disposto la chiusura della casa alloggio e il trasferimento dei 14 anziani ospiti presso le abitazioni dei rispettivi congiunti o presso altri idonei complessi assistenziali. Al titolare sono state contestate violazioni amministrative per un importo totale di 7.300 euro.

Anche il NAS di Potenza, nella provincia potentina, ha individuato una struttura ricettiva per anziani interessata da gravi inadempienze gestionali per la carenza di personale qualificato per l’assistenza agli anziani. Al titolare sono state inoltre contestate carenze igienico sanitarie e strutturali. La locale Autorità Amministrativa ha disposto la chiusura del plesso ed il trasferimento dei 17 anziani ospiti  presso idonee strutture assistenziali.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli