venerdì, Marzo 5, 2021

Lotta all’evasione fiscale. Siglato il protocollo tra GdF, Procura di Vallo e Agenzia delle Entrate

E’ stato siglato nella giornata di oggi , martedì 26 gennaio 2021 , il protocollo d’intesa tra la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, la Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Salerno e il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno per consolidare la collaborazione tra l’Autorità Giudiziaria e l’Amministrazione Finanziaria nell’attività di contrasto all’evasione fiscale nel Vallo di Diano . L’intesa mira infatti a rafforzare il coordinamento investigativo tra gli Enti firmatari, intensificando la sinergia tra l’azione amministrativa di repressione delle violazioni tributarie e il connesso procedimento penale, attraverso un costante scambio di notizie e documenti di reciproco interesse . U n passaggio nevralgico nella lotta all’evasione, ancora più importante nell’attuale fase emergenziale, che impone il recupero di ingenti risorse pubbliche, utili a finanziare le iniziative di rilancio dell’economia e di tutela delle fasce più deboli della popolazione. Per effetto della presente intesa , l ‘A .G. inquirente potrà così assumere con maggior e tempestività la direzione delle indagini e d assicurare , ove emergano elementi di collegamento, l’ efficace raccordo di contesti operativi differenti . Una particolare attenzione è rivolta soprattutto ai fenomeni più insidiosi e di maggiore impatto socia le, come le dichiarazioni infedeli o fraudolente, l’emissione e l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti , l’arricchimento con i proventi dei reati . Si tratta di condotte illecite che possono aprire anche a scenari delittuosi più ampi, con potenziali interessi ed infiltrazioni di organizzazioni malavitose nel tessuto economico sociale . Vengono così valorizzati strumenti efficaci quali gli accertamenti economico – patrimoniali, per ricostruire la modalità di reimpiego delle risorse illecitamente accumulate e d individuare le ricchezze comunque nella disponibilità degli evasori, in modo da procedere , di volta in volta , al loro sequestro preventivo e, in prospettiva, alla definitiva confisca. Nei casi connotati da segnali di elevata pericolosità criminale , che richiedano il ricorso alle più incisive tecniche investigative di polizia giudiziaria , avranno anche luogo , sotto la direzione della Procura, sistematici momenti di confronto con l’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza . Sarà in fin e creato un pool di referenti , con magistrati, funzionari dell’Agenzia delle Entrate e militari della Guardia di Finanza, incaricati di assicurare l’essenziale coordinamento operativo

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Candidato sindaco, ore 9 e 30 Visconti su www.facebook.com/battipaglia1929

E' Antonio Visconti il candidato sindaco del centro sinistra per le prossime elezioni amministrative. Stamani alle ore 9 e 30, presso la...

Crisi profonda nel Pd. Zingaretti: non faccio il bersaglio, mi dimetto

Questo lo sfogo dalla pagina facebook del segretario nazionale del partito democratico Nicola Zingaretti. "Lo stillicidio non finisce. Mi...

Covid. Unità di Crisi Campania: ”Preoccupano le varianti. La zona rossa appare inevitabile”

L'Unità di Crisi della Campania fa il punto sull'attuale situazione legata al covid-19. A preoccupare è soprattutto la variante inglese: ''Si è...

Battipaglia. E’ l’avv. Luca Muto il neo commissario dell’Udc

Luca Muto neo commissario Udc di Battipaglia. La nomina è stata conferita dal segretario provinciale, Mario Polichetti, nell’ottica di una riorganizzazione che...

Battipaglia1929 in collegamento da Casa Sanremo con Lucio Rossomando (video)

La redazione di Battipaglia1929 si è collegata con Lucio Rossomando, editore di Radio Castelluccio 75, che ormai da anni in questo periodo...