domenica, Maggio 29, 2022

Ex Tribunale di Salerno, la proposta di Vicinanza (Cisal): no alla svendita degli spazi ai palazzinari

Sì al trasloco degli uffici della prefettura per migliorare le attività dell’ufficio territoriale di Governo e no alla vendita ai palazzinari. E’ questa la proposta di Gigi Vicinanza, componente della segreteria nazionale della Cisal Metalmeccanici, sugli spazi del “Palazzaccio” salernitano. “Da anni si discute di questa convivenza tra prefettura e questura di Salerno che ovviamente, seppur nel massimo rispetto, riduce gli spazi del palazzo di piazza Amendola. Ecco perché sarebbe opportuno ospitare, almeno in una parte dell’ex Tribunale, spostare la maggior parte degli uffici della prefettura, facendo rimanere nella sede storica soltanto l’alloggio destinato al prefetto”. 
In questo modo, secondo Vicinanza, si potrebbero scacciare le ipotesi di vendita ai privati. “L’ex Tribunale di Salerno deve restare memoria storica di tutta la provincia e come tale va destinato alle istituzioni e iniziative culturali. Svenderlo sarebbe un errore gravissimo. Auspico  che i parlamentari salernitani facciano pressione al ministero della Giustizia affinché non avvenga mai l’ennesima speculazione edilizia in città”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli