lunedì, Marzo 8, 2021

Cava de’ Tirreni. Casello aperto a fasce orarie a seguito di una frana

A seguito dell’incontro con il Prefetto dei Sindaci di Cava de’ Tirreni, Vietri sul Mare, e della Costiera Amalfitana, tenutosi nella giornata di giovedì 11 febbraio, per le gravi criticità alla circolazione veicolare causate dell’evento franoso del 10 febbraio scorso, che ha interrotto il traffico in via Croce, è stato stipulato un accordo tra il Comune di Cava de’ Tirreni (capofila) e Autostrade Meridionali Spa, con il quale, fino al 26 febbraio prossimo, è stata stabilita l’esenzione del pagamento del pedaggio presso il casello di Cava de’ Tirreni, nei giorni feriali, dalle ore 7 alle ore 10 per i veicoli in direzione sud (Salerno) e dalle ore 16 alle ore 18 per i veicoli provenienti in direzione nord (da Salerno e Vietri sul Mare).

L’accordo prevede una corresponsione da parte dei Comuni di un costo presuntivo di circa 20 mila euro che sarà ripartito tra i Comuni di Salerno, Provincia di Salerno, e i Comuni ci Cava de’ Tirreni, Vietri sul mare e della Costiera Amalfitana in base alla popolazione. “Ringrazio il Prefetto Russo – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – per l’impegno profuso affinché si arrivasse ad un accordo con la società Autostrada in modo da limitare il disagio ai cittadini, augurandoci che al più presto si ripristini la circolazione a via Croce”.

Articoli simili

SEGUICI

10,235FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Ischia. Festa clandestina, multati 12 ragazzi

Si è tenuta una festa "clandestina" lo scorso sabato, alla vigilia della zona rossa nell'isola di Ischia. Dodici giovani in un hotel con...

Speranza: entro l’estate vaccinati tutti gli italiani che vorranno

"Pensiamo che il prossimo trimestre sia quello decisivo per le vaccinazioni. Dal 1 aprile inizia il secondo trimestre in cui ci aspettiamo...

Napoli. Covid, controlli dei Carabinieri, 68 le persone sanzionate

Sono 68 le sanzioni per violazione della normativa anti-contagio notificate questo weekend dai carabinieri del Comando provinciale di Napoli in città. Chiaia,...

Battipaglia. Ordinanza sindacale a tutela della salute pubblica: vietato coltivare fave e piselli

Vietato piantare fave e piselli in città. Questa l’ordinanza della sindaca Cecilia Francese per impedire di coltivarli in determinate zone di Battipaglia...

Battipaglia. Sp175 (litoranea) fino al 19 marzo si circola a senso unico alternato

Il dirigente settore viabilità e trasporti della provincia di Salerno ha disposto il senso unico alternato sulla Strada provinciale 175. Il provvedimento...