sabato, Aprile 10, 2021

Virtus cede il passo a Rieti. Sconfitta in casa: 79-84

Il risultato non è quello sperato e voluto (79-84), ma la sconfitta del Pala Longo non sporca neppure di un po’ la grande prova di carattere e di qualità offerta dalla Virtus Arechi Salerno contro la capolista. Pronti e contro la Real Sebastiani Rieti il duo Maggio-De Fabritiis si mette in proprio segnando i primi 11 punti di squadra, di contro però c’è da fare i conti con il 3/6 di Rieti da tre che vale l’11-15 e che costringe a metà primo quarto coach Parrillo a sfruttare il primo time-out (10pt per Drigo). Al rientro ruba nuovamente la scena De Fabritiis che con una nuova tripla obbliga questa volta Righetti alla sospensione (14-17). Una serie di strappi che di fatto rappresentano solo l’antipasto. Anche il secondo periodo vive costantemente di break e controbreak: Cardillo al 12′, dopo aver tenuto a zero Loschi, colpisce in attacco da tre per il 24-27, dall’altra parte Ndoja con il 2+1 firma il 24-32, mentre al 16′ Mennella dal perimetro e Gallo in penetrazione firmano il 32-34 che induce gli ospiti a un nuovo time-out. Dopodiché entrano in scena prima Valentini (grande protagonista nei due pitturati) e poi Loschi che al 17’ si iscrive alla gara con 6 punti in un minuto (36-43).

Ma il nuovo strappo di Rieti, così come i tre falli di De Fabritiis, non spaventano la Virtus che nella ripresa entra ancora più agguerrita. Prima Maggio, Cardillo e Tortù costruiscono il 47 pari, poi Rezzano e nuovamente Maggio e Tortù costruiscono invece il 54-49 al 24’. Ma dopo aver faticato e non poco in attacco nei primi minuti, Rieti risponde da grande squadra trascinata da una pioggia di triple di Ndoja che chiude il terzo quarto sul 61-66. Intanto però, mentre Loschi è in panchina con 4 falli, Maggio si infortuna alla caviglia. Dopo aver lasciato il campo negli ultimi minuti della frazione, il capitano prova a stringere i denti in avvio di ultimo periodo ma dopo un minuto e con un punto realizzato (l’unico delle due squadre in quattro minuti) alza bandiera bianca. Proprio come è costretto a fare Cardillo al 36’, anche lui a causa di un problema alla caviglia (a tutto ciò bisogna aggiungere la condizione fisica non perfetta di qualche altro blaugrana).

E così De Fabritiis decide di mettersi la squadra sulle spalle: dopo 8 errori di fila di squadra sblocca la Virtus dal perimetro con tre triple consecutive (una più difficile dell’altra) che fissano il punteggio sul 76-76 a ottanta secondi dalla fine. A quel punto Maggio e Cardillo mollano la bandiera e stringono i denti per il bene della squadra, Rezzano invece segna la tripla del 79-81 a 20” dal termine. Tocca così difendere forte per completare l’opera, ma purtroppo proprio nel momento decisivo c’è da fare i conti con due mancati fischi arbitrali (che avrebbero mandato Rieti a tirare dalla lunetta) che si aggiungono al terzo fischiato con tanto di antisportivo che taglia inevitabilmente le gambe a una grande e sfortunata Virtus.       

VIRTUS ARECHI SALERNO-REAL SEBASTIANI RIETI 79-84 (17-24, 40-47, 61-66)

Virtus: Gallo 1, Beatrice, Maggio 10, Rossi 2, Mennella 5, De Fabritiis 19, Tortù 14, Cardillo 9, Rezzano 9, Valentini 9, Di Donato ne, D’Amico ne. Coach: Parrillo

Rieti: Basile, Di Pizzo 6, Di Battista ne, Drigo 13, Loschi 16, Cena 5, Provenzani 8, Ndoja 23, Paci 4, Traini 9. Coach: Righetti; Arbitri: Lillo e Nonna.

Articoli simili

SEGUICI

11,286FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Tg News 60 secondi – Edizione 10 aprile 2021-

https://www.youtube.com/watch?v=kfIVDFz_vjY

Battipaglia. Pagamenti digitali, al via la campagna della BCC “Primavera Digital”

Prende il via “Primavera Digital”, la nuova campagna promossa da Banca Campania Centro con l’obiettivo di garantire un risparmio economico concreto alle...

Battipaglia. Covid: 23 positivi e 53 guariti nelle ultime 48 ore

Consueto aggiornamento social da parte della sindaca di Battipaglia Cecilia Francese in merito alla situazione covid in città. Rispetto all'ultimo report -...

Montecorvino Pugliano. Il comune sostiene le attività nel pagamento della TARI

Prosegue l’attività di sostegno da parte dell’Amministrazione comunale di Montecorvino Pugliano nei confronti dei cittadini indigenti e delle attività del territorio. Dopo...

Castellabate. Riqualificazione urbana, approvato il progetto definitivo esecutivo

La Giunta comunale di Castellabate ha approvato con delibera n. 47/2021 il progetto definitivo esecutivo per tre interventi di riqualificazione urbana in...