lunedì, Giugno 14, 2021

Battipaglia. Standard urbanistici, la monetizzazione spaventa la maggioranza dei consiglieri comunali

Salta la riunione di Consiglio comunale in prima convocazione. Manca il numero legale, maggioranza assente. Pertanto, il presidente dell’assise cittadina ha dichiarato deserta la seduta. Si riunirà il prossimo 3 maggio in seconda convocazione, in questa occasione non sarà necessaria la presenza 12+1, ma basteranno 8 consiglieri per dare seguito ai lavori del parlamentino cittadino. Fibrillazioni innescate dalla stessa maggioranza Francese sui temi delle scelte riguardanti nuovi insediamenti edilizi sul territorio cittadino. A quanto pare l’esecutivo si è spaccato proprio su queste scelte ed in particolare sulla non condivisione della monetizzazione degli standard edilizi laddove mancano per il rilascio delle dovute autorizzazioni a costruire. Tanto è che al punto 13 all’ordine del giorno è prevista l’approvazione di un apposito regolamento, oltre a due proposte di recupero di aree dismesse su cui costruire due edifici residenziali.

Questi gli argomenti iscritti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale.

Diciotto i punti: 1) approvazione verbali sedute precedenti; 2) comunicazioni – interrogazioni – interpellanze; 3) Mozioni prot. N.2713 del 12 aprile 2021 – C.C. Valerio Longo; 4) Imposta Municipale Propria (I.M.U.) – aliquote e determinazioni esercizio 2021; 5) addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche per l’anno 2021 – conferma regolamento ed aliquote approvate con deliberazione del Consiglio comunale n. 11/2018; 6) regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria di cui alla Legge 160/2019; 7) regolamento di disciplina del canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate di cui alla legge 160/2019; 8) adeguamento dello Statuto della società interamente partecipata Alba srl alle disposizioni del Testo unico D.Lgs. 19/8/2016 n. 175) e s.m.i. approvazione modifiche conseguenti alla delibera  di C.C. n. 82 del 10.12.2020 – provvedimenti; 9) centrale unica committenza Sele Picentini – codice AUSA 0000551234; rinnovo adesione ed approvazione schema di convenzione ex art. 30 del DLgs n. 267/2000; 10) concessione in uso area proprietà ANAS da utilizzare per area parcheggio, Terminal Trasporto Pubblico e servizi ai viaggiatori; 11) Locali comunali siti al piano terra dei fabbricati IACP Futura in via Don Luigi Sturzo – affidamento in concessione a canone ricognitivo per anni 2 a : Croce Rossa Italiana comitato provinciale; 12) emergenza Covid 19 – disciplina transitoria per la occupazione temporanea di suolo pubblico gratuita in favore delle imprese di pubblico esercizio di cui agll’art. 5 della legge 25 agosto 1991 n. 287 approvato con delibera di CC dn. 14 del 22 maggio 2020 proroga validità fino al 30 giugno 2021; 13) approvazione del regolamento per la monetizzazione delle aree da destinare a standard urbanistici; 14) Art 7 bis della L.R. Campania n. 19/2009 e s.m.i, recupero di un complesso produttivo dismesso quartiere Sant’Anna. Modifiche ed integrazioni alla proposta approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 38 del 7.9.2020 individuazione standard urbanistici (regime suoli, ubicazione e tipologia). Soggetto proponente: Mediterranea International srl, con sede legale in Battipaglia alla Via Danimarca, 2; 15) Ellegi Costruzioni srl – recupero complesso produttivo dismesso alla via Matteo Ripa, ai sensi dell’art. 7 bis della R.R. n. 19/2009 individuazione standard urbanistici ed acquisizione delle aree per verde, parcheggio e viabilità; 16) Art. 7 bis della L.R. Campania n. 19/2009 e s.m.i – realizzazione di un edificio residenziale con autorimesse interrate, in sostituzione di preesistente e già demolito edificio produttivo, alla via Generale Gonzaga, Largo De Marco – Piazza Dalla Chiesa – Individuazione standard urbanistici (regime di suoli, ubicazione e tipologia) – soggetto proponente: Landi Laura e Landi Velia; 17) istituti di partecipazione popolare – petizione per la realizzazione di una piazza in località Belvedere – istanza Di Tore Angelo, Loddo Federica, Cairone Lessio + 512 – determinazioni; 18) Fondi ministeriali – C.C. Baldi + 4.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
61FollowerSegui

Ultimi articoli

Battipaglia Nostra: No all’abbattimento albero secolare in Via Plava

Comunicato stampa Associazione Battipaglia Nostra L’Associazione Battipaglia Nostra, venuta a conoscenza dell’abbattimento, in Via Plava n.4/6, dell’albero secolare cedro...

Scafati. Emergenza sicurezza, l’appello di “Scafati Arancione”

Scafati. "Alla luce degli ultimi episodi di violenza, che stanno caratterizzando il ritorno alla "normalità" dopo un anno e mezzo di restrizioni,...

Omicidio Vassallo, domani audizione della Fondazione Vassallo in parlamento

Dario e Massimo Vassallo, presidente e vice della Fondazione “Angelo Vassallo” e fratelli del Sindaco Pescatore: “Un’audizione che potrebbe segnare un punto...

Italia. Covid-19, 13 regioni in zona bianca

Covid. Zona bianca per Lombardia, Lazio, Piemonte, Emilia Romagna, Puglia e provincia autonoma di Trento. 13 sono le regioni nella fascia più...

Svizzera. Respinto il referendum sul divieto dei pesticidi artificiali

Svizzera. Secondo le prime proiezioni dei voti del referendum, gli elettori hanno respinto le proposte per vietare i pesticidi artificiali.  In relazione...