martedì, Aprile 23, 2024

Battipaglia – ospedale. Ieri giornata convulsa. Patella: abbiamo vaccinato 707 persone

Giornata convulsa ieri all’ospedale Santa Maria della Speranza. Sono stati vaccinati 707 persone, non sono mancate le polemiche per i disagi provocati dalla lunga attesa.  Sicuramente non ha funzionato il coordinamento organizzativo. Pochi gli addetti alla inoculazione e allo smistamento delle prenotazioni. Pertanto, sono scattate le proteste dei cittadini. “Purtroppo ieri abbiamo fatto le vaccinazioni difficili insieme alle vaccinazioni volontarie – ha spiegato il dott. Enzo Patella, responsabile all’ospedale di Battipaglia -. Bisogna considerare che le vaccinazioni difficili sono quelle che vengono fatte a coloro che non hanno potuto fare la vaccinazione in altri centri della provincia di Salerno. Situazione questa che ha rallentato molto le operazioni considerando anche l’alto numero  dei chiamati”.  Purtroppo, ormai sembra chiaro ed inequivocabile che la mancata adesione dei medici di base alla campagna di vaccinazione (salvo una minima parte) possa generare dei rallentamenti e non pochi problemi. “Ieri, comunque, abbiamo vaccinato 707 persone in un solo giorno con il Pfizer. È stata una giornata frenetica di lavoro per l’alto numero di persone trattate. Credo che abbiamo superato questa prova stabilendo il record assoluto di vaccini iniettati, per cui sento il dovere di ringraziare tutti gli operatori che hanno dato prova di grande professionalità ed abnegazione”. Così Enzo Patella (nella foto), responsabile centro vaccinazione dell’ospedale di Battipaglia.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli