lunedì, Giugno 27, 2022

Riaperti i ristoranti al chiuso, ecco le regole

Riaperti ieri gli esercizi di ristorazione anche al chiuso  il ministero della Salute ha precisato che in questo tipo di attività, il consumo al tavolo è consentito per un massimo di 4 persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi. Il ministero della Salute, richiamandosi al dpcm dello scorso 2 marzo, aggiunge che il limite delle persone a tavola resta sia nelle zone gialle che in quelle bianche. Ecco tutte le regole:

La mascherina andrebbe indossata solo quando non si è seduti al tavolo, ma può essere tolta nella propria postazione anche se non si sta mangiando o bevendo. Resta invece la misura che impone di mantenere i tavoli distanziati

I gestori dei locali devono inoltre adottare regole per fare in modo che non si creino assembramenti fuori dai locali e per far mantenere il rispetto del distanziamento sociale tra persone che non fanno parte dello stesso gruppo

I menu devono essere consultabili con Qr code o in una qualche modalità digitale oppure devono essere stampati su carta plastificata in modo da poter essere disinfettati dopo l’uso

Definire il numero massimo di presenze contemporanee (all’aperto e soprattutto al chiuso) in relazione ai volumi di spazio e ai ricambi d’aria e alla possibilità di creare aggregazioni in tutto il percorso di entrata, presenza e uscita

Rendere disponibili e obbligatori prodotti per l’igienizzazione delle mani per i clienti e per il personale anche in più punti del locale

Mantenimento dell’elenco dei clienti per almeno 14 giorni e  laddove possibile è meglio privilegiare l’utilizzo di spazi esterni

I tavoli devono essere disposti in modo da assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra i clienti di tavoli diversi negli ambienti sia al chiuso che all’esterno

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli