mercoledì, Luglio 28, 2021

Whirlpool, confermata la procedura dei licenziamenti da luglio

Whirlpool, confermata per il primo luglio la procedura di licenziamento collettivo per i lavoratori dello stabilimento napoletano. Disponibile a supportare il processo di reindustrializzazione e sostenendo l’eventuale acquirente, l’avvio della procedura dà 75 giorni di tempo per trovare un accordo comune. Scaduti i 75 giorni di tempo, in assenza di un accordo tra le parti scatterebbero i licenziamenti, da metà settembre. Lo stipendio dei lavoratori sarà coperto interamente da Whirlpool.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
71FollowerSegui

Ultimi articoli