venerdì, Luglio 30, 2021

Campania, De Luca invita i giovani a vaccinarsi: “Faremo di tutto per avere solo didattica in presenza”

Campania, De Luca invita ai giovani e alle famiglie a vaccinarsi per ripartire in tutta sicurezza a scuola. Il governatore, ieri, ha convocato una riunione con i direttori generali delle Asl e con i membri dell’Unità di Crisi della Regione per rilasciare un bilancio della situazione vaccini.  Finora i vaccinati dai 12 ai 19 anni sono 220.000, meno del 50% della popolazione della Campania in quell’età, visto che 290.000 non hanno fatto capolino nel modulo online di adesione alla dose. De Luca, inoltre, parte dall’idea di non volere la Dad, ma conosce le condizioni per riuscirci: “Riteniamo indispensabile – dice – evitare la didattica a distanza nelle scuole della Campania. Per raggiungere questo obiettivo è essenziale sviluppare una campagna di vaccinazioni mirata per la fascia di giovani tra i 12 e i 19 anni. E’ evidente che il mancato raggiungimento della soglia del 70% di immunizzazioni obbligherebbe le Direzioni scolastiche a mantenere il doppio regime: studenti vaccinati in presenza, e didattica a distanza per chi non è vaccinato. Ci auguriamo sinceramente sia scongiurata questa ipotesi. Faremo di tutto per avere solo didattica in presenza”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
71FollowerSegui

Ultimi articoli