domenica, Settembre 19, 2021

Paestum. Parte il Festival del Dum Dum Republic “La Chitarra e le Stelle”

Il Dum Dum Republic chiama a raccolta i suoi lovers, inguaribili romantici, astrofili e sognatori tra sabato 7 agosto, domenica 8 e lunedì 9 agosto, lanciando anche una call ai giovani musicisti e a chi desidera far conoscere la sua musica, con la possibilità di esibirsi sul palco sotto le stelle con 3 brani: parte così il Festival del Dum Dum “La Chitarra e le Stelle”.

La notte, la spiaggia, i chiarore delle stelle, i telescopi degli astronomi del Centro Astronomico Neil Amstrong (CANA) pronti a far scoprire le meraviglie dell’universo. E poi una, dieci, cento chitarre pronte a suonare all’unisono, accompagnandosi ai grandi live al tramonto.

Un lungo cartellone, per la seconda edizione del festival, che sarà aperta oggi 7 agosto (start a partire dalle ore 17) da Chris Obehi, giovane cantautore nigeriano, scappato dalla sua terra nel 2015 per fuggire alle persecuzioni religiose portate avanti da Boko Haram, ancora minorenne, arrivato in Libia, dove è stato imprigionato, per poi riuscire ad imbarcarsi fino a Lampedusa, su un barcone, per approdare finalmente in Sicilia e a Palermo, che definisce la sua casa. 

“I sogni diventano realtà solo se ci credi. Sono davvero grato – dichiara Obehi – a tutte le persone incontrate finora durante il mio cammino. Senza di loro la mia strada sarebbe stata ancora più difficile. Ora sto scrivendo nuove canzoni, e non vedo l’ora di girare il mondo. Per un mondo migliore, uniti contro l’abuso di potere e in difesa dei diritti umani, di tutti. Amuní!”.

Nel pieno rispetto delle normative anti-covid, è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere il distanziamento. Musica esclusivamente da ascolto.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
72FollowerSegui

Ultimi articoli