martedì, Ottobre 19, 2021

A Salerno nasce la Fabbrica Ecologica a colori, in grado di purificare l’aria

ANasce a Salerno la Fabbrica ecologica a colori, una nuova iniziativa delle Arti Grafiche Boccia in occasione dei 60 anni dalla sua fondazione nel solco del tema generale del progetto di rilancio che è “Oltre”: andare oltre. Le facciate della Fabbrica ospitano opere di artisti diversi. Ma la particolarità  della struttura che la fa rientrare a pieno nel tema del progetto, che è andare oltre, superarsi,  è proprio il tipo di vernice utilizzata per gli affreschi.  I 5.000 mq di facciate infatti  sono state illustrate con la pittura speciale Airlite che consente di catturare dall’atmosfera una serie di fattori inquinanti purificando l’aria. In particolare, le superfici verniciate equivalgono a 5.000 mq di bosco e riescono a neutralizzare l’equivalente di inquinamento delle emissioni nocive di circa 600.000 auto l’anno. Gli artisti che hanno reso possibile il progetto sono Morris e Mirco Costantino Modena, Danilo Angeletti, Luca Pepe, Ettore Tuderti e Nicolò Gianfelici, Stefano Santoro, Andrea Canò Dros, Monica De Maio, Luciano Pancani, Giovanna Lettieri, Stefania Maffei. La “Fabbrica a Colori” segue l’iniziativa “Oltre l’Economia Circolare” nata affidando un laboratorio artistico al Maestro Vincenzo Vavuso che, coadiuvato da altri artisti, ha trasformato gli scarti di lavorazione, a partire dalla carta, in opere d’arte, in sculture.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
76FollowerSegui

Ultimi articoli