sabato, Maggio 28, 2022

Pontecagnano Faiano. Ragazzino di 15 anni si impicca in un campo nomade

Pontecagnano Faiano, ragazzo di 15 anni si impicca in un rudere del campo nomade di Via Mediterraneo. Questo è quanto emerge dalle prime indagini dei Carabinieri della Compagnia di Battipaglia che, coordinati dal sostituto procuratore della repubblica di turno presso il Tribunale di Salerno, stanno effettuando tutti gli accertamenti di rito. La Magistratura nel frattempo ha disposto l’esame autoptico sulla salma, ciò al fine di fugare ogni dubbio sulla dinamica. Il ragazzino, che viveva con i genitori ed altri fratellini da qualche mese nel campo nomade del centro picentino, proveniva con la propria famiglia da Giugliano in provincia di Napoli.  A scoprire il corpo privo di vita alcuni residenti del campo.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli