domenica, Novembre 27, 2022

Eboli. Bambini al freddo alla “Romano”: l’appello al sindaco arriva dai social

Eboli. Aule fredde all’Istituto Comprensivo Statale “Giacinto Romano”. Arriva dai social, la richiesta d’intervento al primo cittadino Mario Conte. “Volevo fare un appello al sindaco Mario Conte, sono quattro giorni che i termosifoni del Romano non funzionano. I bambini sono costretti a studiare al freddo e, tra l’altro, in questo particolare periodo di pandemia bisogna aprire spesso le finestre per il ricambio dell’area”. Questa la richiesta di un genitore che, preoccupato per le condizioni in cui erano costretti a stare a scuola i bambini, ha chiesto su Facebook al sindaco di Eboli di intervenire prima possibile per risolvere il problema. Nella tarda mattinata di ieri, sono arrivati a scuola i tecnici del comune che hanno riscontrato un calo di pressione a causa di una perdita all’impianto. Dopo l’intervento i termosifoni sono tornati in funzione. Problemi simili si registrano anche nella scuola di Cioffi e di Santa Cecilia. Da palazzo di città fanno sapere che è stato avviata l’attività di monitoraggio delle caldaie in tutte le scuole del territorio.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli