giovedì, Dicembre 1, 2022

Battipaglia. Furto di rame sventato alla “Ex Treofan”, nei guai un anziano di Napoli

Grazie al tempestivo intervento dei carabinieri, nella notte a cavallo tra mercoledì e giovedì scorso, è stato evitato il furto di circa una tonnellata di rame. E’ accaduto nella zona industriale di Battipaglia, in uno degli stabilimenti di proprietà della multinazionale Jcoplastic. I malviventi, questa la seconda volta in meno di un anno, hanno tentato di rubare il prezioso metallo, ma anche in questa occasione sono stati messi in fuga dall’intervento degli uomini del Maggiore Vitoantonio Sisto, comandate della Compagnia dei Carabinieri di Battipaglia. I ladri avevano già caricato il rame all’interno del cassone di due veicoli commerciali: un Fiat Scudo e un Fiat Ducato. La vendita del quantitativo sottratto sul mercato nero avrebbe fruttato oltre 10mila euro. Probabilmente i ladri si sono accorti dell’arrivo della “Gazzella” ed hanno preferito abbandonare la refurtiva per fuggire nel modo più veloce possibile. Dalla verifica fatta sui furgoni è risultato come proprietario un anziano di Napoli, intestatario di altri 400 veicoli. L’uomo ha dichiarato di non sapere neanche di averle. Successivamente i carabinieri hanno posto sotto sequestro i due mezzi e denunciato il proprietario. Il maltolto è stato restituito ai legittimi proprietari.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli