domenica, Maggio 29, 2022

Battipaglia. Il Comune chiama 67 percettori di reddito di cittadinanza: lavoreranno dal 1° marzo

Il Comune di Battipaglia, dal 1° marzo, integrerà e rafforzerà l’organico interno con l’innesto di 67 percettori di reddito di cittadinanza che, fino a febbraio del 2023, lavoreranno dalle 8 alle 16 ore settimanali nell’ambito dei “Puc”, i progetti utili alla collettività pensati da ogni Ente per favorire l’integrazione al mondo del lavoro dei disoccupati.

“Scuola sicura” prevede l’utilizzo di 12 persone che accompagneranno gli alunni dallo scuolabus all’ingresso dei plessi e viceversa all’uscita dagli istituti. “Un Aiuto in Comune”, invece, prevede l’impiego di 15 unità all’interno degli uffici di piazza Aldo Moro per attività di sostegno nei settori “Demografico”, “Politiche sociali” e “Finanziario”. Gli ultimi 40 saranno suddivisi così: 20 aiuteranno a migliorare il decoro urbano, e altri 20, seguiti dal comandante Gerardo Iuliano, affiancheranno i caschi bianchi nelle attività di servizio.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli