domenica, Novembre 27, 2022

Tragedia ad Olevano sul Tusciano: 36enne muore in attesa del trapianto

Muore a 36 anni in attesa del trapianto. È successo martedì scorso e la vittima, come riporta il quotidiano La Città di Salerno, è Joanna Renata, donna di origine polacca morta in casa a Monticelli di Olevano sul Tusciano a causa di una cirrosi epatica.  

Ritrovata morta all’alba dal compagno Giuseppe, 48enne, che era uscito di casa per andare al lavoro e l’ha trovata morta al suo rientro di sera. Era in attesa, come tante altre, in quella folta lista custodita nei cassetti della sanità campana. Aspettava una chiamata, che non è mai arrivata. Ha fatto prima la cirrosi epatica, prima anche dei soccorritori del 118 che quando sono arrivati nell’appartamento, assieme ai carabinieri di Battipaglia coordinati dal maggiore Vitantonio Sisto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Viveva ad Olevano da appena un mese, ma risiedeva a Caserta. Lascia una figlia di 14 anni, dopo aver lasciato, anni prima, l’altro figlio, sempre 14enne, stroncato da un male incurabile. Il Comune si è proposto di coprire le spese per i funerali di Joanna. 

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli