lunedì, Dicembre 5, 2022

Nocera Inferiore. Villa dei Fiori”, la solidarietà di Donato Salvato ai dipendenti del centro: «Avanti con l’ampliamento, i livelli occupazionali vanno tutelati»

Comunicato Stampa del segretario generale UIL Fpl Donato Salvato

Il segretario generale Uil Fpl, Donato Salvato, esprime la sua vicinanza a tutti i lavoratori del centro di riabilitazione “Villa dei Fiori” di Nocera Inferiore e ai tanti cittadini dell’Agro Nocerino Sarnese, che usufruiscono dei servizi erogati dalla struttura. In procinto del Consiglio comunale della città di Nocera Inferiore, previsto per domani, il segretario auspica che, lo stesso, si esprima in senso favorevole nel merito della delibera, chiesta più volte dalla Regione e dall’Asl, necessaria ad ottenere l’ampliamento del centro.

La segreteria Uil ha seguito concretamente e accoratamente la vicenda, non da ultimo, con la partecipazione alle fiaccolate svoltesi ciclicamente tutti i martedì del mese di dicembre, fiaccolate che hanno visto la partecipazione non solo dei dipendenti di “Villa dei Fiori”, ma anche di numerosi cittadini, preoccupati di veder venir meno un servizio sanitario indispensabile e radicato sul territorio.

La spinosa questione dell’ampliamento della struttura riabilitativa si protrae oramai da 7 anni e, nonostante anche i ripetuti pareri positivi dell’Asl, si è di fronte ad uno stallo, determinato dal silenzio dell’amministrazione comunale nocerina.

Conclude Salvato, i livelli occupazionali vanno preservati e tutelati, in uno al miglioramento dei servizi sanitari di pubblica utilità, e, in tal senso, siamo pronti a mettere in campo tutte le azioni che si renderanno necessarie per tutelare i lavoratori e la collettività che usufruisce delle prestazioni erogate.

IN ALLEGATO: UNA FIACCOLATA PER “VILLA DEI FIORI”

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli