sabato, Maggio 28, 2022

Auser Cgil: serve casa a famiglia ucraina. 12enne deve subire delicato intervento chirurgico (info 331 5790432)

Battipaglia. “Famiglia ucraina cerca una sistemazione temporanea in città”. L’appello arriva dall’Auser CGIL cittadina, l’associazione per l’invecchiamento attivo del sindacato dei pensionati. L’organizzazione battipagliese è impegnata ad aiutare una nonna con due figlie e tre nipotine. Una di loro dovrà subire a Milano un delicato intervento al cervelletto. Il sindacato dei pensionati è disposto a pagare un canone di locazione fino a 300 euro al mese per l’appartamento che dovrà essere ubicato in Battipaglia. Dovranno permanere nella casa il tempo necessario per le cure sanitare da fare alla dodicenne. Dopodiché la famiglia ucraina tornerà nel loro Paese. Chiunque volesse aiutare a trovare casa può mettersi in contatto con Silvana Montesanto al seguente numero di telefono 331 579 0432.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli