martedì, Maggio 24, 2022

Castellabate. Consiglio Comunale: modificato il PUAD

Nel Consiglio Comunale di Castellabate dello scorso martedì, si è ampiamente discusso della modifica del PUAD, Piano Utilizzo Aree Demaniali. Nello specifico, è avvenuta una presa d’atto ed approvazione della determinazione di conclusione della Conferenza dei servizi con modifiche ed integrazioni. Per presa d’atto si intende “la mera attestazione circa l’esistenza di un provvedimento che rientra nella competenza di altri”.

Infatti, l’amministrazione ha determinato la conclusione di una Conferenza di servizi, i cui pareri degli Enti preposti in merito erano stati già acquisiti, come atto legalmente propedeutico per poter richiedere nuovamente i pareri sulla situazione aggiornata al 2022.

Con grande senso di responsabilità è stato concluso un iter avviato dalla precedente amministrazione.

Con Delibera di Consiglio Comunale del 3 Marzo 2021 la precedente Amministrazione aveva dato indirizzo all’ufficio di procedere con la convocazione di una conferenza dei servizi tenendo in conto la volontà degli operatori balneari di ottenere la permanenza annuale sulle spiagge.

A distanza di un solo mese, però, ha cambiato idea dopo un confronto con gli Enti sovra comunali e il 12 Aprile 2021, quella stessa amministrazione, per mezzo degli uffici preposti, “accantona l’iniziale proposta in merito alla permanenza annuale dei manufatti e addiviene alla scelta che le strutture abbiano carattere stagionale (Maggio-Ottobre)”.

L’attuale amministrazione ha determinato la conclusione di un iter che per legge doveva essere concluso, con la ferma intenzione di apportare delle modifiche al PUAD, che tengano conto del quadro normativo a livello nazionale che si sta delineando in base al quale le concessioni attualmente vigenti continueranno ad esserlo fino al 31 Dicembre 2023.

“Si continua a fare confusione in maniera sistematica e demagogica su un argomento molto delicato che sta molto a cuore a noi e che coinvolge direttamente molte famiglie e piccole imprese che vivono del turismo balneare. Ringraziando sempre chi ci da modo di approfondire tematiche a noi così care, ricordiamo a tutti che prediligiamo i fatti, le parole le lasciamo agli altri”, dichiara il Sindaco Marco Rizzo

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli