giovedì, Dicembre 1, 2022

Battipaglia. Edificio E. De Amicis inagibile, il Comune sposta 3 seggi elettorali

Nell’edificio dell’ex scuola “Edmondo De Amicis” di piazza Amendola gli elettori iscritti agli storici seggi numeri 4,5 e 6 non potranno più recarsi a votare, ma dovranno spostarsi altrove. Decisione nata dopo la relazione tecnica firmata dall’ingegnere Carmine Salerno, dopo che le verifiche di vulnerabilità sismica dell’immobile, hanno sancito l’inagibilità. I seggi, con molta probabilità, verranno trasferiti alla scuola dell’infanzia “Pio XII” di via Indipendenza. L’edificio, da qualche mese, è totalmente inagibile e non può essere utilizzato per nessuna attività. Se fino all’anno scorso, i locali della “De Amicis” venivano adibiti regolarmente, per l’occasione, a sede per le mostre delle associazioni locali, per le conferenze stampa, per i congressi, se per un periodo la scuola elementare s’era trasformata nella casa del comitato ambientalista “Battipaglia dice No”, e della biblioteca comunale, adesso non è più utilizzabile.  La regione Campania ha stanziato per la riqualificazione dell’edifico 7 milioni di euro, e 56mila euro (fondi Pics), il Comune avrebbe dovuto ristrutturare entro il prossimo 31 dicembre 2023; ma che quasi certamente non ci riuscirà e quindi il finanziamento sarà revocato.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli