domenica, Maggio 26, 2024

Battipaglia. Intervista a Luca Landi, direttore dello spettacolo “È la fine del mondo”

Ieri sera, 24 aprile 2022, al Teatro Sociale “Aldo Giuffrè” la compagnia teatrale “Attori per Caso” ha messo in scena l’esilarante spettacolo comico scritto e diretto da Luca Landi: “È la fine del mondo”. La commedia mostra situazioni paradossali ed equivoche dietro le quali si celano ipocrisie e insicurezze tipiche della fragilità umana, il tutto in vista di un’imminente fine del mondo. I protagonisti sono i giovani sposi Fabrizio e Claudia, interpretati da Luca Landi e Ludovica Ferraro, e la coppia di fidanzati in procinto di sposarsi, Enzo e Lucia, interpretati da Francesco Mondelli e Benedetta Gambale. Lo spettacolo è stato accompagnato dalle musiche originali di Roberto Marino e arricchito dalle voci di Claudio Lardo e Ilaria Cuomo, nonché dalla partecipazione straordinaria in voce di Antonella Morea, attrice celebre per le sue collaborazioni con De Simone, Giannini e Salemme e per aver interpretato la mamma di “Casa Surace”. A conclusione dello spettacolo, Luca Landi dichiara: “Mi ritengo davvero molto soddisfatto della risposta del pubblico battipagliese. La nostra compagnia opera in città da più di dieci anni e, dopo due anni di stop in seguito alla pandemia, questa ripresa evidentemente era necessaria sia a noi attori che al pubblico, visto l’enorme successo albotteghino. È stata una serata magica impreziosita dalla presenza in sala di Antonella Morea, una grandissima donna di spettacolo che ha accolto il nostro progetto come solo una grande persona e professionista come lei poteva fare”. Luca ci parla dellasua ispirazione, affermando: “l’idea dello spettacolo parte da una domanda che mi feci qualche anno fa: come potremmo reagire noi umani alla notizia di una presunta fine del mondo? Inizialmente stavo per scrivere un cortometraggio poi, gli spunti e gli appunti, mi hanno portato a vederlo sempre di più come uno spettacolo teatrale, ricco di intrecci, comicità e riflessione”. Il giovane attore ci anticipa alcuni dei suoi progetti futuri, come la messa in scena di tale spettacolo per tutta l’estate e la preparazione di nuovi lavori sia teatrali che cinematografici, ma non si sbilancia, dichiarando: “il tutto è ancora in fase organizzativa e, da buoni commedianti, siamo scaramantici, per cui non sveliamo ancora niente”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli