mercoledì, Maggio 25, 2022

Castellabate. Concluso il progetto legalità: premiate due alunne per il miglior cortometraggio

Giovedì mattina presso l’aula magna della scuola secondaria di primo grado in Santa Maria si è tenuta la cerimonia di chiusura del progetto legalità che il Comune di Castellabate aveva patrocinato. Obiettivo di questo progetto era sensibilizzare i giovani studenti alle tematiche della legalità, sicurezza e giustizia sociale.

Due ragazze, Alessandra e Antonella, sono state premiate per il cortometraggio realizzato rispettivamente sul bullismo e sull’educazione alla sostenibilità ambientale.

A questa cerimonia ha partecipato l’assessore Marianna Carbutti insieme alla dirigente scolastica Gina Amoriello, il dott. Lamonaca coordinatore del progetto, il dott. Di Scola come rappresentante della BCC di Buccino e Comuni Cilentani, i docenti e gli alunni.

“Ho ritenuto da subito molto interessante questo progetto sulla legalità. Spero davvero che i ragazzi si siano sensibilizzati a questo tema che oggi più di ieri risulta fondamentale nella nostra quotidianità. Le mie congratulazioni vanno alle vincitrici e a tutti gli altri studenti che hanno partecipato con entusiasmo”, afferma il sindaco Marco Rizzo.

“Si è concluso questo progetto sulla legalità che ha reso protagonisti gli studenti con i loro cortometraggi. Sono sempre più convinta dell’importanza che l’educazione alla legalità deve avere nelle scuole: è nostro dovere formare giovani sempre più sensibili a tematiche socialmente rilevanti come la legalità”, dichiara l’assessore Carbutti.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli