sabato, Maggio 28, 2022

Piano di Zona Battipaglia – Bellizzi – Olevano S.T., finanziamenti per oltre 3 milioni di euro

Piano di Zona Salerno 4_1, finanziati 6 progetti su 7 dal PNRR per un totale di 3.266.500,00 Euro.  Battipaglia, Olevano Sul Tusciano e Bellizzi potranno utilizzare 211.500 euro per il “Supporto alla genitorialità”. 715.000 euro per la “creazione di percorsi di autonomia per persone con disabilità”. Ed infine, altri 710.000 euro sono stati concessi per aiutare la Povertà estrema, attraverso il cosiddetto “Housing First” (ospitalità temporanea). Quest’ultimo progetto prevede la collaborazione con i piani di zona di Eboli e Pontecagnano Faiano. In sinergia con i piani di zona di Eboli e Pontecagnano Faiano sono stati finanziati anche altri progetti: “Rafforzamento dei servizi sociali domiciliari” per Euro 330.000,00; “Rafforzamento dei servizi sociali e prevenzione del burn out” per Euro 210.000,00; “Povertà estrema – Centri servizi” per Euro 1.090.000,00.

«Di certo, questo successo non rappresenta un punto di arrivo, ma soltanto un punto di partenza – afferma l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Battipaglia Francesca Giugliano -. Siamo consapevoli che la difesa e il supporto delle fasce più deboli della comunità debba rappresentare una priorità nell’agenda politica dell’amministrazione comunale affinché “nessuno resti indietro”».

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco di Bellizzi Domenico Volpe.

«La sinergia di questi mesi ha dato un nuovo impulso alle politiche socio-sanitari. Un risultato non scontato – ha detto Volpe -. Portare a casa sei finanziamenti arricchisce il territorio e la nostra cittadinanza di nuove opportunità non solo sul piano sociale ma anche economico e occupazionale.  Certamente nelle prossime settimane dobbiamo rafforzare e consolidare il nostro piano di zona. L’intesa e il rispetto raggiunto nel comitato istituzionale ci consentirà di raccogliere dei risultati straordinari. Questo vuole essere una risposta a quanti erano diffidenti».

Il settimo progetto, sempre in ATS con Eboli e Pontecagnano Faiano, “Autonomia degli anziani non autosufficienti” è stato giudicato idoneo seppur non finanziato.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli