giovedì, Dicembre 1, 2022

Eboli. Botte in reparto per 100 euro scomparsi

Eboli, botte all’ospedale nel reparto per 100 euro scomparsi: intervengono i carabinieri. Scene di ordinaria follia martedì scorso al nosocomio cittadino quando un medico e il figlio di un paziente sono venuti alle mani. Una vicenda che comincia al Pronto Soccorso dopo che un anziano paziente, per il quale si era reso necessario il ricovero, aveva consegnato tutti i suoi effetti personali in una busta sigillata come da prassi. Nei giorni successivi, in reparto, a fare visita, sono arrivati i familiari. E il figlio del ricoverato si è accorto che nella lista degli oggetti consegnati mancava una banconota da 100 euro. Ha chiesto chiarimenti, fino a quando la discussione verbale non si è tramutata in una rissa. Ora il figlio del paziente rischia una denuncia.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli