mercoledì, Settembre 28, 2022

Basket. Playoff: la Virtus Arechi Salerno vince gara 3 contro Rieti

Una serata da Virtus Arechi Salerno, complicata in alcuni momenti ma vibrante in altri. In gara 3 arriva una vittoria
pesantissima contro la Kienergia Rieti (55-51), voluta da tutto il Pala Longo in versione speciale per l’occasione.

Nuova sfida e nuovo quintetto per coach Di Lorenzo che questa volta da spazio al doppio playmaker e al doppio lungo. Ma dopo cinque minuti Valentini e Marini sono già caricati di due falli (la situazione non migliorerà con lo scorrere del tempo). A prescindere, però, da questo, il vero problema all’inizio è la zona di Rieti, ma per fortuna c’è la difesa a tenere sempre in vita Salerno (1-5 dopo tre minuti).

Poi ci pensa Romano a dare quella vivacità in attacco per far sì che l’equilibrio sia ancora più palese. Quell’equilibrio che di fatto è stato costante sin dall’inizio della serie. E così al 16′ ecco anche il cambio di punteggio, con la Virtus che con il canestro di Coltro trova il primo vantaggio di serata (22-21). Che dura, purtroppo, poco. Pochissimo. Al rientro in campo dopo il timeout Rieti piazza un break di 0-9 firmato prevalentemente Timperi (in precedenza molto bene Saladini). Ma non basta per ammutolire il Pala Longo e innervosire i blaugrana che in avvio di ripresa con 4 punti di Coltro mettono di
nuovo la testa avanti.

Toccando, poi, il +5 e anche il +7 in chiusura di terzo quarto con la tripla di Moffa. Qui, in pratica, cambia definitivamente la partita. Con il solito problema degli attacchi (clamorose, in negativo, le percentuali da tre), a trovare vantaggi è la Virtus che custodisce gelosamente il vantaggio (toccato anche il +10). Nel finale, comunque, Rieti tenta il tutto per tutto con i 6 punti di Del Testa che poi però sull’ultimo possesso, quello del pontenziale pareggio, calpesta la linea di fondo spazzando via le ultimissime speranze dei laziali. Inizia così la festa al Pala Longo che domenica alle 18:00 tornerà a tingersi di blaugrana per gara 4.

“Meritavamo di tornare a giocare contro Rieti – dichiara coach Di Lorenzo – vogliamo lottare fino alla fine. Certo ora la stanchezza inizia un po’ a farsi sentire, ma i ragazzi sono sempre pronti a dare il massimo”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli