domenica, Giugno 26, 2022

Cisl Fp: condotta antisindacale della sindaca. Il 17 giugno prima udienza in Tribunale

Battipaglia. “Condotta antisindacale, violazione dell’art. 28 legge 300 del 1978”. Sono queste le motivazioni riportate dalla Cisl funzione pubblica nel ricorso presentato al Tribunale di Salerno Sezione Lavoro contro la sindaca Cecilia Francese, nella sua qualità di legale rappresentante del Comune di Battipaglia. Il segretario provinciale della Cisl Fp, Miro Amatruda, ha conferito mandato all’avvocato Gaetano Gallotto, che in questi giorni ha notificato il ricorso e il decreto di fissazione della prima udienza di comparizione e trattazione fissata dal Tribunale per il giorno 17 giugno 2022.  L’organizzazione sindacale rivendica la mancata informativa preventiva e il relativo confronto sul regolamento adottato con Delibera della Giunta Comunale n°36 del 24/02/2022 per le progressioni verticali con procedura comparativa. Ente, dunque, enunciato per la violazione dell’art. 4 del CCNL Funzioni Locali 20016/2018. La Cisl Funzione Pubblica aveva intimato al Comune l’immediata sospensione del regolamento e la convocazione per il necessario confronto allo scopo di migliorare il deliberato, tenendo conto delle istanze delle organizzazioni sindacali e della RSU che rappresentano i lavoratori. La Cisl Fp, non avendo ottenuto riscontro ha fatto ricorso al Giudice del lavoro denunciando una specifica condotta antisindacale.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli