giovedì, Giugno 30, 2022

Banca Campania Centro. Prende il via “Tour POSsibile”. Oggi alle 18 nella filiale di Eboli

Prende il via “Tour POSsibile”, l’iniziativa di Banca Campania Centro nata per sensibilizzare famiglie e imprese del territorio sui pagamenti digitali.

La prima tappa si terrà oggi a Eboli, a partire dalle ore 18, presso la filiale di via Amendola, 29.

Il team di Banca Campania Centro sarà a disposizione per parlare di carte di pagamento, di apparecchi POS di ultima generazione e del servizio PayWayMail sia per il commercio elettronico che per gli incassi a distanza senza carta di credito.

È ormai giunto l’obbligo di incasso a mezzo POS per tutte le categorie di esercenti e professionisti e ogni cittadino ha diritto di effettuare i suoi pagamenti abbandonando definitivamente il contante, qualsiasi sia l’importo dell’operazione e qualsiasi sia il bene o servizio acquistato. Per di più, l’utilizzo della moneta elettronica comporta svariati vantaggi e facilitazioni non solo per gli esercenti, ma anche per gli acquirenti. Essa garantisce migliore sicurezza, minori costi, maggiore tracciabilità e rapidità.

“Banca Campania Centro si conferma attenta ai cambiamenti legati alla transizione digitale e alle esigenze del territorio – spiega Camillo Catarozzo, Presidente di Banca Campania Centro – La tappa del tour POSsibile ad Eboli sarà il primo di una serie di incontri volti a sensibilizzare i nostri soci e i clienti sulle nuove tipologie di pagamento. Come banca, abbiamo lo sguardo rivolto al futuro, abbracciando con interesse e positività le sfide della tecnologia”.

A fare da acceleratore alle soluzioni tecnologiche applicate ai pagamenti è stato il lockdown. Molti, infatti, si sono ritrovati a fare un uso maggiore dei servizi e-commerce per l’acquisto di beni di prima necessità e non solo. Dal 2020, inoltre, sono migliorate ed aumentate le offerte di servizi e di prodotti di pagamento elettronici in grado di semplificare molte operazioni.

“La rivoluzione digitale sta trasformando non solo la nostra vita – spiega Fausto Salvati, Direttore Generale di Banca Campania Centro – ma anche il ruolo e il futuro della moneta. Nonostante nella quotidianità gli italiani siano ancora legati al contante, negli ultimi anni stiamo assistendo ad un’inversione di tendenza che ha subito un’accelerazione con la pandemia. Attualmente sono gli stessi consumatori a richiedere delle soluzioni di pagamento più innovative, sicure e veloci. Ciò ha spronato noi banca di credito cooperativo ad essere ancora più presente sul territorio e ad agire con campagne di sensibilizzazione per evidenziare i vantaggi derivanti dalla moneta elettronica e far acquisire familiarità con tale nuovo strumento”.

Per informazioni o per una consulenza personalizzata è possibile scrivere a tourpossibile@campaniacentro.bcc.it.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli